Rogliano, quinta edizione del Premio della Riconoscenza

Per il quinto anno consecutivo Rogliano è divenuto palcoscenico per numerosi personaggi del mondo della politica, cultura e medicina  che si sono distinti nei vari campi di appartenza in Italia ed all’Estero. 

“Premio della riconoscenza ” ideato da Pino Ceresia nel lontano 1999 è stato consegnato nello splendido scenario architettonico del Museo di Arte Sacra mercoledì 10 settembre. Tra i premiati Antonio Catricolà  segretario generale della Presidenza del Consiglio dei Ministri, on. Tony Ianno deputato della camera dei comuni del Canada, Giuseppe Pane collaboratore della sicurezza NASA-Pentagono-Casabianca -USA, al giornalista Alfredo Orlando caporedattore centrale di Rainternational e al dott. Domenico Fenizia direttore Generale Istituto profilassi sperimentale del Mezzogiorno. All’interno del premio anche una sezione denonimata “Rogliano Nostra” dove va segnalato il premio assegnato alla Volley Rogliano neo promossa nella serie D del campionato femminile di pallavolo. Una manifestazione pertanto che vuole render merito a chi allontanandosi dal proprio paese ha saputo imporsi nel mondo lavorativo non rinnegando le proprie origini. Ceresia al termine a ringraziato tutti i presenti ed a sottolineato i numerosi sacrifici e difficoltà  incontrate nel corso organizzativo di un lungo anno ma la felicità  di vedere tornare a Rogliano numerosi Calabresi benemeriti ripaga gli sforzi fatti. Pertanto un’altra manifestazione della Pro Loco di Rogliano degna di nota nel calendario degli eventi Roglianesi.

RR & MC

 

 

Commenti
Social Media Auto Publish Powered By : XYZScripts.com