Rogliano: La Margherita sceglie Venneri.

Nominato il nuovo portavoce del circolo “Alto Savuto”.

Domenico Venneri, 43 anni, libero professionista, è stato chiamato a guidare il circolo cittadino in seguito alla scelta unanime degli iscritti avvenuta nel corso di una recente assemblea.

La nomina di Venneri (sopra, nella foto) è stata confermata in una nota diffusa nelle scorse ore, nella quale, tra le altre cose, la Margherita Alto Savuto  “manifesta la propria adesione alla iniziativa organizzata per la giornata odierna dal centrosinistra roglianese, convinta, che i partiti, i movimenti, le associazioni preoccupati per il futuro della Comunità , hanno il dovere di incontrarsi per pensare ed elaborare un progetto alternativo al centrodestra, con idee nuove e capaci di far diventare il comune di Rogliano centro propulsore del dibattito in tutta la valle del Savuto”.

Oltre al portavoce, nel nuovo organismo dirigenziale sono stati chiamati Mario Amendola, Raffaele Bernaudo, Gennaro Convertini, Aurelio Scaglione e  Luigi De Rose (presidente).

“Convinti – scrivono gli interessati – che è necessario un approccio leale, costante e di stimolo per affrontare le numerose problematiche  sociali, in particolare quelle dei giovani delle famiglie e degli anziani e coscienti del ruolo e dell’attenzione che la Margherita gode all’interno dell’opinione pubblica cittadina, verrà  profuso ogni sforzo nella direzione di articolare un attivo ed intenso percorso di progettazione di una compatta compagine, capace di legittimazione politica”.

Cresciuto negli ambienti cattolici cosentini, Domenico Venneri ha partecipato attivamente alle diverse iniziative che hanno portato il vecchio Partito Popolare a confluire nella Margherita.

Venneri è anche arbitro di serie A di pallavolo.

A Rogliano sono due, ricordiamo, i circoli cittadini della Margherita.

Il Riformisti per l’Ulivo e, appunto, l’Alto Savuto.

 

                                                 r.S.

Commenti
Social Media Auto Publish Powered By : XYZScripts.com