Gli Anni Ottanta, una radio, un ricordo.

 

“Fotografia di un Gruppo”. Di Francesco Lorusso

RADIO SUD STEREO, ovvero l’emittente radiofonica che dalla fine degli Anni Settanta alla seconda metà  del decennio successivo ha rappresentato un punto di riferimento per migliaia di appassionati ascoltatori, è continuata a vivere nel cuore e nella mente di quanti, allora, avevano avuto la possibilità  di frequentare i vecchi studi di Borgo Serra, a Rogliano. Una storia fatta di amicizie, di pochi soldi e tanta capacità  di inventare. A quel tempo la musica non era stata ancora “carpita” dalle sciocche trasmissioni televisive o dai nuovi e incredibili strumenti della multimedialità , che pur supportando affascinanti scenari tecologici, di li a poco avrebbero comunque annientato l’elemento classico e romantico delle radio. Di quella che fu un’esperienza condivisa da molti giovani studenti, oggi resta il ricordo di giornate amene, dischi (non cd) graffiati, concerti rock, disco music e cantautori. Migliaia di ore di programmazione, discussioni infinite, lettere, telefonate e partite di calcio improvvisate, per un gruppo che nel corso del tempo e nel naturale divenire degli eventi, è rimasto sempre innamorato di quella “stagione”.

 

PRIMA GENERAZIONE

In piedi da sinistra: A. Marasco – M. Amendola – L. Giuliani – V. Marsico – P. Filice – P. Gallo – L. Pascuzzo – G. Simarco (cap.).

Accosciati: P. Orlando – E. Mastroianni – A. Altomare – S. Spadafora – C. Amendola – L. Gabriele – E. Spadafora – F. Stumpo.

 

SECONDA GENERAZIONE

In piedi da sinistra: M. Amendola – D. Ricca – G. Stumpo – P. Altomare – E. Mastroianni – N . Conforti – G. Simarco (cap.).

Accosciati: P. Caprino – R. Scalzo – A. Marasco – A. Altomare – L. Pascuzzo – A. Garofalo.

 

Aurelio Altomare – Giuseppe Altomare “Nero Wolf” (+) – Pasquale Altomare – Carmelo Amendola – Maurizio Amendola – Pasquale Caprino – Manlio Cirolia “Manliuzzu” (+) – Natale Conforti – Pasqualino Filice – Franco Fruci – Pino Gallo – Aldo Gabriele – Angelino Gabriele – Fabrizio Gabriele – Luca Gabriele – Dario Gabriele – Tranquillo Gallo – Antonello Garofalo – Francesco Garofalo – Luca Giuliani – Francesco Lorusso – Aurelio Marasco – Attilio Marino – Gigetto Marasco – Vincenzo Marsico – Endrio Mastroianni – Pino Oliveti – Pino Orlando – Lino Pascuzzo “il divino” – Fabrizio Perri – Marino Reda – Davide Ricca – Ilario Rota – Mario Saporito – Gaetano Simarco – Roberto Scalzo – Roberto Sottile – Eugenio Spadafora – Salvatore Spadafora – Franco Stumpo – Vincenzo Stumpo – Gaspare Stumpo – Salvatore Venneri “Vatore” – Franco Vizza – e su tutti, naturalmente …

 

 … Mimmo Tucci “U Scienziatu”.

“Å presto rimasi incantato dal suo modo fare, dalle sue manie per quella emittente che aveva creato sul finire degli Anni Settanta, che stava per segnare una tappa importante per la mia formazione e per quella del resto del gruppo di ragazzi che frequentavano la radio Å”.

Tratto da Cento pagine di un dilettante”Gaspare Stumpo, coll. priv.

 

Francesco Lorusso

 

 

Commenti
Social Media Auto Publish Powered By : XYZScripts.com