Rogliano, successo per

All’interno le foto più belle della manifestazione dedicata al Papa

CIRCA TREMILA persone hanno partecipato, domenica scorsa, alla rappresentazione scenica de “La Passione di Cristo”, organizzata all’interno del centro storico di Rogliano. Un successo straordinario sia per l’organizzazione e la scenografia, sia per la bravura di attori e comparse, che anche in questa occasione hanno dato dimostrazione di grandi capacità  artistiche ed espressive. L’iniziativa della Domenica delle Palme, promossa dalla parrocchia di San Pietro (parroco don Santino Borrelli), ha richiamato gente da tutto il compresorio del Savuto e da buona parte dalle comunità  della cintura cosentina. Centoventi tra attori e comparse (tutti di Rogliano e paesi limitrofi), un itinerario che si è snodato tra i diversi rioni cittadini, un perfetto allestimento scenico ed audio, hanno garantito al pubblico oltre due ore di intrattenimento ed emozioni. Particolare gradimento hanno ottenuto le interpretazioni di Francesco Fuoco (il Cristo), Marilù Greco (la Madre), Danilo Aloe (Pilato), Sergio Vizza (Erode), Franca Garofalo (la Veronica) e dello stesso Antonio Simarco (Caifa). Quest’ultimo, poeta ed attore della Filodrammatica “V. Gallo” di Rogliano, ha avuto il merito di coordinare e dirigere l’intero gruppo di protagonisti in oltre due mesi di intensa preparazione. Il tutto per la buona riuscita delle dieci le scene realizzate lungo il vecchio nucleo urbano roglainese: Ultima Cena – Orto degli Ulivi (rione Patinelli) – Sinedrio (piazza S. Altimari) – Palazzo di Pilato (Palazzo di Città ) – suicidio di Giuda (villa comunale) – incontro con la Madre – incontro con la Veronica (via D. Bendicentii) – Calvario – Deposizione e Piatà  – Resurrezione (via R. Elena – giardini parrocchiali).  A “La Passione di Cristo” oltre ad una folla che non ha fatto mancare applausi e consensi, hanno partecipato pure sindaci ed amministratori del Savuto, religiosi ed uomini di cultura. L’iniziativa, alla quale hanno dato un grosso contributo i Carabinieri della Stazione di Rogliano, il Corpo dei Vigili Urbani e numerosi volontari, è stata dedicata al Papa e più localmente agli ospiti dell’Istituto Papa Giovanni XXIII° di Serra d’Aiello.

gasparestumpo@libero.it

 

Le foto più belle (a cura di Omar Falvo e Giovanni Lucà ):

           Ultima Cena

         Orto degli Ulivi

 

             Sinedrio

    Farisei e soldati romani

 

 

Palazzo di Pilato

     

         

                                          Palazzo di Erode e impiccagione di Giuda

                     Le Pie Donne

                  Caduta del Cristo

              Incontro con la Madre

                 Verso il Calvario

                                     Il Cristo in Croce

                                 Uno dei due Ladroni

 

     

Sotto la Croce

La Resurrezione

                      Ringraziamenti finali

                            Don Santino Borrelli

                                Antonio Simarco

  

L’impressionante folla presente

 

omar.falvo@libero.it

Commenti
Social Media Auto Publish Powered By : XYZScripts.com