Il successo di un giovane web master

Il profilo dello staff di Radio Hit, intervista n° 1: Vincenzo Simone (Vixed)


Inizia una serie di interviste con i componenti dello staff di Radio Hit Marzi, l’emittente radiofonica che da 25 anni opera nelle Comunità  della Valle Valle del Savuto. Oggi è il turno di Vincenzo Simone.

Diciannove anni, studente dell’I.T.I.S. <A. Monaco> di Cosenza, da quattro collaboratore ufficiale di Radio Hit Marzi, Simone è attualmente uno dei più giovani e preparati web master della valle del Savuto. Appassionato di tecnnologie multimediali e musica, Vincenzo Simone (sopra, nella foto) ha realizzato diversi siti internet per enti locali e privati cittadini, ottenendo risultati e consensi sia per quanto riguarda l’architettura, sia per quanto riguarda gli aspetti grafici del lavoro. Simone, Vixed per gli amici, racconta l’innata passione per l’oggettistica multimediale, la sua curiosità  e soprattutto i rimproveri del padre che alcuni anni addietro aveva acquistato un computer di prima generazione per utilizzarlo nelle sue attività  lavorative. “Il mio primo personal computer è stato un Commodore 64 – spiega –  che all’epoca non facevo altro che montare e rimontare, nonostante le prediche di mio padre che lo aveva acquistato per la sua attività  lavorativa. Infatti, più che la funzione, mi incuriosivano le caratteristiche di quella strana scatola di plastica”. “Poi – prosegue Vixed – il mio interesse cominciò ad allargarsi, sino alla immensa gioia per il regalo e l’utilizzo di uno dei primi 486 Olivetti. Man mano che il tempo passava, e i miei amici compravano computer con processori Pentium, io mi sentivo sempre più indietro ma, nonostante tutto, con la voglia di tenermi sempre aggiornato sulle conoscenze, sino ad operare, successivamente, proprio su Pentium 500 e su attrezzature sempre più innovative”. La svolta, Vincenzo Simone l’ha avuta con il suo arrivo proprio a Radio Hit. “Ho avuto modo di conoscere Reno Perri e Pino Calabrese, entrambi di Marzi – spiega il giovane web master – che mi hanno dato l’opportunità  di far parte dell’emittente dove con grande estusiamo sono riuscito a fare ulteriiori esperienze, a completare le mie competenze e a proiettarmi, quindi, verso scenari sempre più affascinati”. “Ed oggi – conclude Vixed – posso sentirmi davvero soddifatto”.

Gaspare Stumpo

Commenti
Social Media Auto Publish Powered By : XYZScripts.com