Nuove nomine a Carpanzano

Giunta comunale, delegati alla Comunità  montana e difensore civico

Il Consiglio comunale di Carpanzano nelle scorse ore ha approvato a maggioranza il conto consuntivo e la variazione al programma triennale delle opere pubbliche in virtù di un finanziamento regionale di 300 mila euro per importanti lavori di riqualificazione urbana che interesseranno il centro storico. Il Consesso, riunitosi sotto la presidenza del neo sindaco Mario Manfredi, oltre ad una attenta discussione sulle questioni che interessato il presidio ospedaliero <Santa Barbara> di Rogliano, ha nominato pure i delegati locali all’Ente montano del Savuto. Si tratta di Silvio Manfredi e Carlo Filice per la maggioranza, Giuseppe Aragona per la minoranza. Nel corso dei lavori è stato designato alla unanimità  anche il difensore civico nella persona di Calogero SciarrattaIl nuovo esecutivo guidato da Manfredi, oltre al vice sindaco Giuseppe Vigliaturo, si compone invece degli assessori Carmine Bonifati, Giovanna Manfredi e Gaetano Cristiano. Capigruppo in Consiglio sono stati eletti Francesca Fabiano (maggioranza) e Giovannino Pascuzzi (minoranza). Infine, l’Amministrazione comunale carpanzanese, in questi giorni ha supportato il Grest estivo rivolto ai bambini del paese. L’evento, che per la prima volta e con successo si tiene nel comune del Savuto, dove sono peraltro attive numerose attività  parrocchiali per merito del sacerdote don Tommaso Scicchitano, è coordinato da suor Daniela Siliero (ordine religioso Figlie del Sacro Cuore di Gesù), che si avvale della collaborazione di quattro animatrici provenienti da Bergamo, Frosinone ed Isernia.

Gaspare Stumpo

gasparestumpo@libero.it

 

Sopra, nella foto: il sindaco di Carpanzano, Mario Manfredi

 

Commenti
Social Media Auto Publish Powered By : XYZScripts.com