Estate ad Aiello

All’interno il programma delle manifestazioni estive di Aiello Calabro

Vi presentiamo il programma delle manifestazioni d’Agosto in svolgimento ad Aiello Calabro (Cs), che gli amici del posto hanno voluto segnalarci:

 

· Mercoledì 4 agosto ore 21,30

(Piazza Plebiscito)

Concerto con Daniele Moraca

· Giovedì 5 agosto ore 21,00

(Piazza Plebiscito)

Cinema ragazzi

· Venerdì 6 agosto ore 21,30

(Piazza S. Maria – Piazza Plebiscito)

Spettacolo musicale

“I cantori Cosentini”

· Sabato 7 agosto ore 21,00

(Acquafredda)

Spettacolo musicale

“Trio musica popolare”

· Domenica 8 agosto ore 21,30

Piazza Plebiscito

Cabaret con “Marino Guidi”

· Lunedì 9 agosto ore 21,00

(Cannavali)

Spettacolo musicale con VEGA

· Martedì 10 agosto ore 21,30

(Patricello)

Spettacolo musicale con “Paolo Monaco trio”

· Mercoledì 11 agosto ore 21,30

(Piazza Plebiscito)

Compagnia teatrale “La Filodrammatica”

· Giovedì 12 agosto ore 18,00

(Casa delle Culture)

Presentazione del libro “La tragedia di Aiello”

a cura di Francesco Kostner

ore 21,30

(Piazza Plebiscito)

Compagnia teatrale “Quartiere due collettivo di teatro”

“Trenodia per la morte di Abele”

· Venerdì 13 agosto ore 21,30

(Piazza Plebiscito)

Spettacolo musicale “Concerto della memoria” 

a cura dell’accademia della poesia e della musica “Fabrizio De Andrè”

· Sabato 14 agosto ore 9,30

(Piazza Plebiscito)

Progetto di teatro da strada per l’infanzia e la gioventù

“Una strada per gli Angeli” Spettacolo teatrale con la compagnia “La Barraca”

· Domenica 15 agosto ore 21.30

(Piazza Plebiscito)

Karaoke

· Lunedì 16 agosto ore 21,30

(Piazza Plebiscito)

Spettacolo musicale e stand eno-gastronomici

· Martedì 17 agosto ore 18,00

(Piazza Plebiscito)

Programmazione integrata dei fondi strutturali.

Un caso di studio: Aiello ed il comprensorio nelle politiche di sviluppo sostenibile.

ore 21,30

(Piazza Plebiscito)

Premio Affezionati 2004

Serata della moda “50 anni in passerella”

· Mercoledì 18 agosto ore 18,00

(Casa delle Culture)

Presentazione progetto ALECAL

“Atlante linguistico etnografico della Calabria” a cura del laboratorio di fonetica dell’Unical

ore 21,30

(Piazza Plebiscito)

Spettacolo musicale con il gruppo K-BYTE

· Giovedì 19 agosto ore 21,30

(Piazza Plebiscito)

spettacolo teatrale a cura della Compagnia teatrale Aiellese

· Venerdì 20 agosto ore 21,00

(Piazza Plebiscito)

Presentazione e premiazione del lavori dei  Ragazzi dell’Istituto Comprensivo di Aiello Calabro

Ore 22,00

Serata danzante con l’Associazione Sportiva

SUPER DANCE

Nella foto, in alto: Aiello Calabro (Cs), panorama. (www.comune.aiellocalabro.cs.it)

 

Vi proponiamo anche alcune belle immagini di Aiello Calabro e alcune opere da vedere

 1   2

 3  4

Didascalie

Il Castello (foto )

L’impianto del vecchio maniero che, dal promontorio Tilesio su cui sorge, domina il borgo medioevale, secondo diversi documenti iconografici, dovrebbe risalire, nella struttura attuale, al tempo di Francisco Siscar, viceré di Calabria sotto gli Aragonesi, pur inglobando strutture precedenti risalenti ai Normanni e forse al Castron bizantino. Il castello, da cui si poteva controllare una bretella della Via consolare romana Annia che sboccava al mare, fu di fondamentale importanza militare. Composto da: cinque porte ferrate e ponte levatoio, torri (il Mastio a base quadrata, la torre dell’Orologio e diverse torri d’avvistamento), cappelle, cisterne per i bisogni della cittadella, cinta muraria e cunicoli per le fughe, è andato in rovina a seguito dei terremoti del 1638, del 1783 e del 1905.

Il Palazzo Cybo-Malaspina (foto 2)

E’ tra i palazzi più importanti di Aiello, per bellezza architettonica ed eleganza. Ha una elegante facciata in travertino, con un cornicione che divide il piano terra dal piano nobile. Il portale ha due colonne laterali di ordine dorico-tuscanico che reggono una trabeazione con maschera, su cui è il balcone con balaustre. Ancora, più su, sta un frontone triangolare spezzato con al centro lo stemma gentilizio (dei Giannuzzi). A destra e a sinistra del piano nobile vi sono finestre modanate, mentre quelle del piano terra sono inquadrate da mostre in pietra evocanti un bugnato. L’androne è in stile romano, con trabeazioni, nicchie, e scale decorate in pietra. Nella facciata laterale, infine, si possono ammirare le ringhiere dei balconi in ferro battuto.

Madonna delle Grazie di Raffaele Aloisio (XIX sec.) – (foto 3)

La Madonna delle Grazie (1 e 2 luglio) – raffigurata in un opera del pittore Aloisio, 1854 – si festeggia con solenne processione notturna. Il carro adobbato artisticamente, porta la statua lignea della Madonna, percorrendo la via pellegrina, dall’ex Convento degli Osservanti, dove la statua ha sede nella pregevole Cappella Cybo, per la Chiesa Matrice di Santa Maria. Durante il tragitto, è quanto mai affascinante ammirare lo scintillante Castello, addobbato con una luminaria, e le panarine che delimitano il cammino dei fedeli. Il giorno dopo, la Madonna ritorna, accompagnata dai fedeli, al cenobio francescano. Durante la festa, hanno luogo: la fiera, istituita con decreto del 28 aprile 1842; spettacoli musicali e, giochi popolari tradizionali (pignate, sacchi ecc.).

Aiello Calabro, centro storico di notte (foto 4)

Commenti
Social Media Auto Publish Powered By : XYZScripts.com