Presentato l’opuscolo Santuario di Santa Liberata V.M. 1904 – 2004

Nei giorni scorsi a Santo Stefano di Rogliano

La pubblicazione, curata dal centro studi <Stefanos>, è stata presentata e distribuita in occasione della prima iniziativa per il Centenario della edificazione del Santuario di Santa Liberata, alla quale hanno partecipato il sacerdote e giornalista Enzo Gabrieli, il maggiore esperto e studioso di S. Liberata, Attilio Bislenghi, il responsabile dell’Archivio Diocesi Cosenza-Bisignano, Luigi Intrieri.

Bislenghi è anche autore del libro “Di luce e d’ombra – Mille anni di amore e devozione a Santa Libera” (Marco Sabatelli Editore), di recente pubblicazione.

L’opuscolo realizzato invece dal centro studi santostefanese, che ha già  promosso positive iniziative sul territorio, si suddivide in più sezioni (Santa Liberata – Il Santuario – Ricordi della Santa – il Panorama – Festeggiamenti e Tradizioni – Il Paese – Immagini del ‘900 – Santa Liberata a Sìguenza Spagna), con descrizioni in italiano, inglese, francese e spagnolo.

Si tratta di un interessante libretto composto da immagini, notizie e documenti relativi alla Santa venerata a S. Stefano di Rogliano, e alla stessa tradizione storico-religiosa del posto, con indicazioni geografiche anche di bell’impatto estetico per quanto concerne la parte fotografica.

Al seminario dei giorni scorsi, oltre al rettore del Santuario, don Saverio Diano, sono stati presenti il sindaco del luogo, Antonio Orrico, numerosi amministratori locali, devoti e uomini di cultura.

Nel corso della manifestazione, durante la quale hanno relazionato anche la professoressa Ornella Fuoco e l’ingegnere Maria Paola Provenzano, i presenti hanno potuto assistere alla proiezione di immagini attinenti alla iconografia di Santa Liberata in Calabria.

Una positiva occasione di confronto e arricchimento culturale in attesa dei prossimi festeggiamenti in onore della Santa, il cui culto, da queste parti, è ogni anno occasione di comunione tra i fedeli, con grande partecipazione popolare all’evento.

 

                                                             Gaspare Stumpo

 

          

 

     Il Santuario di S. Liberata                                   Illustrazione dell’Annullo filatelico commemorativo

 

 

 

 

 

Commenti
Social Media Auto Publish Powered By : XYZScripts.com