Inaugurato il nuovo complesso scolastico Raffaele Ortale

Ospiterà  gli alunni delle scuole dell’infanzia, di primo e secondo grado

E’ stata inaugurato, nelle scorse ore, alla presenza di autorità  civili e religiose il nuovo complesso scolastico “Raffaele Ortale”, che di qui a qualche giorno ospiterà  gli alunni delle scuole dell’infanzia, di primo e di secondo grado.

Alla cerimonia, oltre al sindaco di Belsito, Giovanni De Rose, e a diversi dirigenti scolastici ed insegnanti del posto, hanno partecipato pure l’onorevole Giacomo Mancini, i consiglieri provinciali Giuseppe Gallo e Antonio Ruffolo, il presidente della Comunità  montana del Savuto, Anna Aurora Colosimo, numerosi primi cittadini ed amministratori del resto delle comunità  della cintura roglianese.

La scuola è stata consolidata ed ampliata secondo criteri e norme moderne, sulla base del progetto redatto dall’ingegner Eugenio Cairo e dall’architetto Quintino Medaglia.

I lavori di ristrutturazione sono durati circa un anno e costati 350.000 euro.

“Una somma – ha sottolineato il sindaco De Rose – che ha stanziato interamente il nostro comune”.

Nella stessa occasione, il primo cittadino di Belsito ha espresso “soddisfazione per un progetto – ha detto – che ha permesso la ristrutturazione e l’ampliamento di un edificio scolastico che adesso si pone come uno dei fiori all’occhiello della nostra comunità , garantendo comodità  e sicurezza agli alunni che la frequenteranno”.

Un istituto scolastico, dunque, che presenta nuovi e moderni spazi per i suoi prossimi fruitori, compreso un locale mensa che sarà  gestito autonomamente dal Comune.

 

Gaspare Stumpo

 

gasparestumpo@libero.it

 

 Nelle foto: la nuova scuola e alcuni momenti della cerimonia.

 

 

 

  

 

Nella foto a destra si notano assieme l’onorevole Giacomo Mancini, il sindaco di Belsito, Giovanni De Rose (di spalle), il sindaco di Altilia on. Gino Pagliuso, il sindaco di Grimaldi Pino Albo (di spalle) che discute con il consigliere provinciale Antonio Ruffolo.

 

                             

 

                                                   La nuova scuola vista dall’interno

 

                            

 

Commenti
Social Media Auto Publish Powered By : XYZScripts.com