Campagna di prevenzione delle malattie oculari

Carpanzano, interesse per il <Progetto Occhio al Pullman>

L’iniziativa, prima sul territorio del Savuto, si è tenuta nei giorni scorsi a Carpanzano per merito dell’Unione Italiana Ciechi (Sezione Provinciale di Cosenza) ed ha permesso a molti residenti del posto di effettuare visite di prevenzione oculistica grazie alla presenza di medici specialisti (Scrivano – Bruno), di assistenti (Ricchio – Romeo) e di una unità  mobile oftalmica.

Da tempo, ricordiamo, la sezione cosentina dell’Unione Italiana Ciechi si avvale di un pullman debitamente attrezzato in virtù della donazione delle Ferrovie della Calabria e del contributo della trasmissione <Trenta Ore per la Vita> – edizione 2004, che il primo settembre scorso hanno permesso l’avvio del cosiddetto <Progetto Occhio al Pullman> con buoni risultati all’attivo.

A Carpanzano la campagna per la prevenzione della cecità  è stata supportata dall’Amministrazione comunale del luogo.

 

Gaspare Stumpo

 

gasparestumpo@libero.it

 

Nella foto, sopra : il sindaco di Carpanzano, Mario Manfredi, con alcuni concittadini davanti al pullman.

 

Sotto: il Pullman ovvero l’unità  mobile oftalmica dell’UIC – sezione provinciale di Cosenza.

 

Commenti
Social Media Auto Publish Powered By : XYZScripts.com