Rogliano, la Volley vince

Entusiamo attorno alla squadra di Pino Renzelli

C’è molto entusiasmo tra gli appassionati della pallavolo roglianese che sperano di continuare ad assistere alle belle prestazioni prodotte negli ultimi anni dalle giovani della Volley. I presupposti ci sono: ambiente sano e motivato, lavoro, determinazione e soprattutto molta umiltà  tra le quattordici atlete impegnate. Se a tutto ciò si aggiunge un interessante progetto societario che va avanti da tempo con serenità  e razionalità , puntando sulle migliori risorse del posto, anche stavolta il risultato non potrà  che sfociare negli effetti sperati. La Volley Rogliano è una squadra costruita in casa che si avvale dell’apporto di giovani provenienti dalle comunità  del Savuto, che già  da diverso tempo si conoscono e giocano insieme divertendosi. Anche per questo la pallavolo continua a suscitare simpatia nel mondo sportivo locale, ad avvicinare giovani e giovanissimi (circa 100) e ad impegnarli in più settori (under 17, under 14, under 13 e Cas). Una realtà  positiva della quale possono ritenersi fieri sia il presidente Mario Ambrogio, sia l’insieme dei collaboratori che lo supportano a livello dirigenziale. Per la Volley Rogliano nella rosa delle ragazze impegnate nel campionato 2004/2005 di serie C2 ci sono: Sara Ambrogio, Silvana Altomare, Silvia Bernaudo, Federica Buffone, Veronica Imbrogno, Lavinia Giuliani, Maria Marsiglia, Mariangela Mauro, Eulalia Merenda, Carmen Pascuzzo, Anna Renzelli, Rossana Spadafora, Assunta Venneri e Serena Vizza. Il gruppo è diretto dai tecnici Pino Renzelli (primo allenatore) e Bruno Trocini (secondo allenatore). Obiettivo nel torneo in corso è quello di ripetere le prestazioni ed i risultati del campionato passato, che all’esordio in categoria, ricordiamo, ha visto la squadra roglianese raggiungere un inaspettato quinto posto.

 

Gaspare Stumpo

 

 

Nella foto: la Volley Rogliano 2004/2005

Commenti
Social Media Auto Publish Powered By : XYZScripts.com