Nuovo libro per il maestro Pierino Gabriele

Raccolta di poesie e disegni dedicati al nipote

Si chiama semplicemente “Donna” ed è dedicato al nipote nato da pochi mesi (che tra l’altro porta il suo stesso nome) l’ultimo lavoro di Pierino Gabriele, poeta e pittore roglianese. Gabriele, che già  da tempo ha abituato i suoi lettori a pubblicazioni di poesie (in italiano e dialetto) accostate a disegni, propone anche stavolta una silloge con chiari riferimenti al passato, dove il pensiero del poeta si interseca con gli aspetti di una natura definita “impeccabile”. Una natura che trova nella sua consolidata continuità , quindi nella sua stessa strutturazione, il senso del suo divenire. Nel libro, (pubblicato da Atlantide Edizioni) l’autore si conferma attento osservatore delle cose e calca, non senza paragoni e nostalgie, il rapporto tra ieri ed oggi riferito ad abitudini, cose, valori, circostanze. C’è persino un componimento dedicato al “Perché dei figli?”, che riporta alla discussione attuale sulle scelte e sui diritti della famiglia che viene considerata in chiave universale e non locale. “I bambini son bambini – scrive Gabriele – i doveri son doveri, i nascituri son cittadini con diritti non frammentari, ma veri”. Si tratta di una raccolta “che – spiega il professor Eugenio Maria Gallo nella sua prefazione – essenziale nella veste e nel dettato e genuina nel suo cammino di ricerca, rivela intatta la freschezza di sentimenti e la gioia intima, che accompagnano i moti del cuore dell’autore”.
 
Gaspare Stumpo
 
Nella foto: la copertina dell’ultima raccolta di poesie di Pierino Gabriele

Commenti
Social Media Auto Publish Powered By : XYZScripts.com