Altomare (Ds): “Rogliano ha perso la sua centralità  nel Savuto”

Il segretario cittadino della Quercia  critica l’Ammnistrazione comunale di Rogliano

IL SEGRETARIO dell’Unibase dei democratici di sinistra, Pasquale Altomare, ha mosso alcune critiche nei confronti dell’Amministrazione comunale di Rogliano. L’esponente della Quercia roglianese ha rilevato che “da qualche anno a questa parte la cittadina ha perso la sua centralità  rispetto al territorio della valle del Savuto”. In particolare, il segretario diesse ha posto l’accento “sulla mancanza di idee e progettualità  degli amministratori locali, i quali – ha detto – a distanza di quattro anni dal loro insediamento, non hanno saputo promuovere concrete proposte in direzione dello sviluppo socio-economico della comunità ”. Per Altomare “i cittadini di Rogliano, molti dei quali hanno sostenuto questa Amministrazione di centrodestra, oggi devono ricredersi”. “Il compito del nuovo soggetto politico di centrosinistra, L’Unione – ha proseguito il dirigente diessino – è quello di ridare dignità  ad una comunità  mortificata dalla palese incapacità  di sindaco e di assessori, sempre più distanti dalle problematiche e dalle istanze della cittadinanza”. Nella stessa occasione, Pasquale Altomare ha riferito di un “incontro operativo” di tutti i rappresentanti politici de L’Unione “impegnati – ha aggiunto – a rilanciare il progetto attraverso quattro commissioni monotematiche che vedono in crescita le adesioni di giovani e donne, ma anche di cittadini non organici ai partiti che intendono dare un contributo di idee per la realizzazione fattiva del programma che il centrosinistra sta predisponendo in vista delle consultazioni amministrative del prossimo anno”. “L’auspicio – ha concluso Altomare – è quello di preservare e intensificare entusiasmo e partecipazione, sintomo di una chiara volontà  di cambiamento”.
 
Gaspare Stumpo
 
 
Nella foto: Pasquale Altomare.

Commenti
Social Media Auto Publish Powered By : XYZScripts.com