Domenica delle Palme la rappresentazione scenica della “Passione di Cristo”

Rogliano: l’iniziativa coinvolgerà  200 persone tra attori e tecnici

L’edizione 2005 della storica iniziativa di Pasqua si terrà  domenica 20 marzo, con inizio alle ore 17.00, lungo le principali strade della cittadina. L’iniziativa promossa dalla parrocchia di San Pietro coinvolgerà  oltre 200 persone tra attori e tecnici, che saranno impegnati nella realizzazione di 14 scene comprese in un raggio di circa due chilometri all’interno del centro storico. Anche quest’anno la regia della manifestazione è stata affidata ad Antonio Simarco, poeta ed attore del Gruppo Teatrale Filodrammatica “Vincenzo Gallo” di Rogliano. Realizzata per la prima volta nel 1983, la “Passione di Cristo” ad oggi risulta collocata “nel tessuto delle tradizioni popolari e di fede” del comprensorio della valle del Savuto. “Oggi – scrivono gli organizzatori – per la cittadina a sud di Cosenza la Passione diventa una importante occasione nell’arco di tutto l’anno sia ai fini degli effetti della fede che per la partecipazione attiva degli attori-comparse e del numeroso pubblico che attende ogni anno il giorno delle Palme per entrare nella forte atmosfera della storia che da 2000 anni ha cambiato il mondo intero”. A tal proposito diversi artigiani del posto già  da tre mesi sono impegnati nella realizzazione di scene, costumi e addobbi per la buona riuscita dell’evento religioso e culturale.
 
Gaspare Stumpo
 
Nella foto: la locandina della rappresentazione scenica.

Commenti
Social Media Auto Publish Powered By : XYZScripts.com