L’Unione incalza l’Amministrazione di centrodestra

Rogliano, nuovo documento del centrosinista cittadino

I dirigenti politici dei partiti che fanno riferimento al centrosinistra cittadino sono tornati nuovamente all’attacco definendosi “fortemente preoccupati perché nel corso del dibattito consiliare il sindaco e la sua maggioranza non hanno dato nessuna risposta alle questioni poste dai gruppi di opposizione”. Il riferimento delle forze politiche dell’Unione è ancora una volta alla discussione dell’ultimo Consesso che ha approvato il Bilancio di previsione 2005, ma anche al dato elettorale delle regionali che anche a Rogliano ha visto la netta affermazione del centrosinistra. Per L’Unione si tratta di “un chiaro segnale al sindaco e alla sua maggioranza di avere governato malissimo il centro più importante del Savuto”. “Ancora nessuno ha capito, né il Consiglio comunale lo ha chiarito nonostante l’insistenza dei consiglieri di minoranza – spiegano gli interessati – perché si è dimesso l’assessore Venneri che sui giornali aveva affermato che il Bilancio non era stato approvato per motivi elettoralistici e che così aveva voluto qualche membro della Giunta”. I dirigenti del centrosinistra locale sostengono, inoltre, che “il Comune è allo sfascio” e giudicano “la situazione del Comune a limite del dissesto finanziario, aggravata da una manovra di Bilancio improntata su partite contabili virtuali e non confutate da atti certi”.
 
G.S.
 
Nella foto: Rogliano, rione Patinelli.

Commenti
Social Media Auto Publish Powered By : XYZScripts.com