Realizzato il by pass stradale sulla ex Statale 19

 
Carpanzano, prime risposte sulla viabilità  locale dopo la frana dei mesi scorsi
Prime risposte agli appelli della popolazione di Carpanzano per quanto concerne la viabilità  locale, in particolare per il problema che riguarda l’interruzione della ex statale 19 in territorio di Marzi, avvenuto nei mesi scorsi in seguito ad un movimento franoso che ha coinvolto un tratto della stessa strada con conseguente chiusura al traffico degli automezzi da e verso il resto della cintura roglianese. Una situazione che ha causato l’isolamento del centro abitato di Carpanzano ed il conseguente disagio di natura logistica dovuto alla effettuazione, da parte degli automobilisti, del percorso viario alternativo. In seguito alla calamità , la popolazione di Carpanzano aveva chiesto un intervento urgente decidendo, tra le altre cose, di costituirsi in comitato civico spontaneo. Una prima risposta al problema è arrivata in questi giorni con la costruzione di una sorta di by pass stradale in grado di collegare i due punti della statale aggirando l’ostacolo della zona in frana. I lavori per la realizzazione del nuovo tracciato sono già  a buon punto. Durante la mattinata di ieri sul posto si sono recati il sindaco Mario Manfredi, l’assessore provinciale alla Viabilità  Arturo Riccetti, il presidente della Comunità  montana del Savuto Anna Aurora Colosimo, alcuni tecnici. Con loro anche il consigliere provinciale Giuseppe Gallo. Prima dell’apertura al transito, sulla nuova strada dovranno essere apportati, però, i necessari lavori di completamento strutturale e sistemata la necessaria segnaletica. Poi, finalmente, i carpanzanesi potranno tirare un respiro di sollievo per la risoluzione del problema. Il movimento franoso che ha interessato la vecchia ex statale 19 ha coinvolto, ricordiamo, pure la sottostante strada a scorrimento veloce Piano Lago – Medio Savuto, mai aperta al traffico. L’arteria in costruzione è considerata infatti di fondamentale importanza per lo sviluppo del Savuto, in particolare delle aree interne. Anche in merito al completamento di questa nuova infrastruttura i carpanzanesi chiedono risposte concrete alle istituzioni. La richiesta è stata ribadita dai cittadini di Carpanzano durante l’incontro seguito al sopralluogo di ieri. Cittadini che su questo aspetto intendono promuovere un incontro con il vice presidente della Giunta regionale, Nicola Adamo, e con lo stesso assessore regionale ai Lavori pubblici Luigi Incarnato.
 
Gaspare Stumpo
 
 
Nella foto: l’ingresso della nuova bretella di collegamento realizzata sulla ex. SS. 19 in territorio di Marzi.

Commenti
Social Media Auto Publish Powered By : XYZScripts.com