Savuto Basket: fatali gli ultimi tre minuti dellincontro salvezza con il Catanz

Per la squadra di Tallarico la salvezza passerà  per altri due partite

Savuto Viaggi: Russo (-) – Pate (8) – De Napoli (4) – Vocaturo (-) – Spina (4) – Ferrari (3) – Turco (6) – Piro (4) – Sabato (19) – De Marco (29).
 
Allenatore: Tallarico.
 
 
Polisportiva Virus Catanzaro: Ottocento (13) – Procopio (-) – Pulinas (-) – Tassoni C. (8) – Aceto (22) – Tassoni D. (20) – Mazza (7) – Infelise (9) – Mercurio (-).
 
Allenatore: Tunno.
 
Arbitri: Macrì – Serrago.
 
Parziali: (12 – 26) – (29 – 13) – (17 – 16) – (19 – 24).
 
Finale: (77 – 79).
 
 
Finale di partita pirotecnico tra il Savuto Basket e la Polisportiva Virtus nello scontro salvezza disputato al PalaDeSiena di Rogliano nel tardo pomeriggio di ieri. Dopo un avvio piuttosto incerto, infatti, i padroni erano riusciti non solo a riaggiustare la gara, ma anche a portarsi in vantaggio e a pre gustare il sapore della vittoria. I catanzaresi, però, hanno saputo gestire al meglio gli ultimi tre minuti della gara e con lucidità  e determinazione hanno fatto proprio un incontro tutto sommato equilibrato. Per il Savuto, non nuovo a sconfitte scaturite nei momenti conclusivi, la salvezza dovrà  passare per altre due partite.
 
Gaspare Stumpo
 
 
Nella foto: un incontro al PalaDeSiena di Rogliano.

Commenti
Social Media Auto Publish Powered By : XYZScripts.com