Convenzione tra Piccola Casa dei Poveri e Unical

Iniziativa per l’assegnazione di una borsa di studio
L’iniziativa riguarda l’assegnazione di una borsa di studio intestata a Carlo Sicilia e finalizzata a svolgere attività  di ricerca nell’ambito della organizzazione, gestione e rilevazione delle aziende operanti nel settore no-profit. Per la borsa di studio, ricordiamo, la fondazione ‘Piccola Casa dei Poveri’ di Rogliano, in conformità  alle finalità  statutarie di promozione culturale, con il patrocinio del Dipartimento di Scienze Aziendali dell’Università  della Calabria, ogni anno mette a disposizione la somma di 2.500 euro. “L’iniziativa – spiegano gli interessati – intende aiutare, sostenere ed incoraggiare le giovani intelligenze, nella convenzione che promuovere la conoscenza significa contribuire veramente allo sviluppo autentico del territorio”.
 
G.S.
 
 
Nella foto: la Piccola Casa dei Poveri di Rogliano, oggi in restauro.

Commenti
Social Media Auto Publish Powered By : XYZScripts.com