“Le nuove truffe viaggiano sul Web”

A cura dell’avvocato Massimilano D’Ippolito*

La nuove truffe viaggiano sul web

 
Per gli utenti della rete, si profilano nuove truffe all’orizzonte. Infatti, stando a quanto segnalato da alcuni cittadini, fruitori dei servizi bancari informatizzati; dei truffatori a mezzo di artifizi e raggiri starebbero ingannando diversi utenti. Fra le diverse forme di raggiro, segnaliamo quella chiamata “phishing”, che ha come scopo quello di raccogliere dati sensibili degli utenti dei predetti servizi, segnatamente i numeri delle carte di credito e le relative password. La procedura utilizzata è quella di inviare all’ignaro consumatore una mail, identica a quella inviata dalla banca, mail richiedente i dati sensibili del titolare della carta di credito. Molti cittadini, vittime di tali reati, hanno appresso di essere parti lese, solo quando hanno verificato il prosciugamento del conto bancario. A nulla, per ora, sono servite le denunce giunte alle autorità  competenti,  visto che in gran parte dei casi non si è riusciti ad individuare i responsabili di tali reati. Alcuni colossi del settore, MasterCard e Visa, hanno cercato di porre rimedio a quanto accaduto, rivolgendosi a degli esperti del settore informatico, al fine di trovare un rimedio che riesca ad evitare tali tipologie di truffe. Quale associazione pro-consumatori suggeriamo all’utente, il rispetto di  alcune regole fondamentali:
1)                  In caso di transazioni attraverso internet, verificare che il sito prescelto, indichi l’icona del sistema di sicurezza a tutela delle informazioni che state inserendo o anche solo visualizzando;
2)                  rimuovere le mail indesiderate e prestare attenzione alle richieste poco attendibili;
3)                  verificare con attenzione l’estratto conto che ricevete e comunicare prontamente agli istituti bancari qualsiasi eventuale spesa che non avete autorizzato.
 
Dott. Massimiliano D’Ippolito
*Consulente legale Altroconsumo per la Valle del Savuto
 

Commenti
Social Media Auto Publish Powered By : XYZScripts.com