Rogliano, raccolta firme a sostegno di Romano Prodi

Intervento del circolo la Margherita ‘Riformisti per l’Ulivo’
I partiti che fanno riferimento alla Fed cittadina (Democratici di Sinistra, La Margherita <Riformisti per l’Ulivo>, Sdi e Comunisti Italiani), domenica scorsa hanno iniziato la raccolta firme a sostegno della candidatura di Romano Prodi alle primarie. A tal proposito, i dirigenti del circolo Margherita <Riformisti per l’Ulivo> hanno fatto sapere che nei vari comuni del territorio dove sono stati presenti i banchetti per la raccolta firme “si è constatato come questa esperienza, seppur in fase embrionale, rappresenti un esempio di partecipazione popolare ai processi politici”. “Ci conforta – hanno spiegato – la volontà  dei cittadini di partecipazione, la percezione che seppur non vivendo direttamente la vita del partito, loro siano consapevoli di quelli che sono i vantaggi, e i rischi, delle elezioni primarie”. Sempre secondo il circolo diellino “le richieste della maggior parte dei cittadini si sono indirizzate su alcuni punti, sia politici che di programma, che devono trovare attenzione ad essere inseriti nel programma di Romano Prodi e dell’Unione”. “Convinti come siamo – hanno poi concluso – che abbiamo il dovere di organizzare un nuovo soggetto riformista, democratico e socialista che tenga insieme le culture che in Italia sono state divise, la Fed deve tendere a realizzare, dopo le elezioni politiche del 2006, questo obiettivo strategico”.
 
G.S.
 
Nella foto: il portavoce del circolo la Margherita <Riformisti per l’Ulivo>, Francesco Perri.

Commenti
Social Media Auto Publish Powered By : XYZScripts.com