Conclusa la due giorni sulla prevenzione sui disturbi della vista

Rogliano, unità  oftalmica dell’UIC di CS per bambini ed anziani
L’Unione Italiana Ciechi, in collaborazione con l’Assessorato provinciale ai Servizi Sociali, ha avviato e portato a conclusione una due giorni dedicata alla prevenzione sui disturbi della vista. L’iniziativa, rivolta a bambini ed anziani, si è svolta nello spazio antistante la struttura scolastica di via Tien An Men, dove, per alcune ore ha sostato l’unità  mobile oftalmica dell’Uic, sezione di Cosenza, supportata da personale medico e specialistico. In linea con la campagna promossa in questi giorni dall’Agenzia Internazionale Prevenzione Cecità , visite oculistiche sono state effettuate gratuitamente ai bambini dei due plessi delle scuole elementari roglianesi, ai quali è stato distribuito anche materiale informativo relativo alla campagna di prevenzione ‘Vediamoci chiaro’. A Rogliano, in occasione della due giorni sono stati presenti il presidente della sezione cosentina dell’Unione Italiana Ciechi, Pino Bilotti, e l’assessore provinciale Ferdinando Aiello. Con loro anche il sindaco Pietro Oliveti. Il tour ‘Occhio al pullman’ si è concluso nella giornata di ieri con la vista oculistica agli anziani. Il programma dell’Uic nei prossimi giorni interesserà  le comunità  di Colosimi, Longobucco e la città  di Castrovillari.
 
Gaspare Stumpo
 
Nella foto in alto: Aiello, Bilotti e Oliveti.
 
Sotto: l’interno dell’Unità  mobile oftalmica dell’UIC e alcuni momenti della iniziativa.
 
  
 
  
 
***

Commenti
Social Media Auto Publish Powered By : XYZScripts.com