“Il mio paese tra Monarchia e Repubblica”

Rogliano: progetto della Scuola Primaria con l’ I.c.s.a.i.c.

L’iniziativa, che attiene al progetto nazionale “Il presente e i suoi passati – Cittadinanza” frutto della convezione tra Istituto Nazionale per la Storia del Movimento di Liberazione in Italia (della cui rete fa parte anche l’I.c.s.a.i.c) e il Ministero dell’Istruzione, dell’Università  e della Ricerca, sta coinvolgendo gli allievi delle classi quinte dei plessi scolastici di via Dei Mille e via Tien-An-Men. Docenti ed alunni stanno approfondendo alcuni tra gli aspetti più importanti della nostra storia contemporanea, in particolare il passaggio dalla monarchia alla repubblica nel proprio territorio con riferimenti regionali e nazionali: “un passaggio, poco noto e conosciuto, ma decisivo per la rinascita democratica dell’Italia e per il passaggio degli italiani da sudditi a cittadini”. Alla base della proposta “vi è la consapevolezza che entrare in contatto con i bambini comporta riflessioni didattiche e pedagogiche che la giustifichino e la convalidano in rapporto alle finalità  da raggiungere”. Per l’attuazione del programma sono stati previsti lavori individuali e di gruppo, lezioni frontali e partecipate, visite guidate, interviste. Il progetto della Scuola Primaria di Rogliano, seguito in collaborazione con l’Istituto Calabrese per la Storia dell’Antifascismo e dell’Italia Contemporanea (direttore prof. Giuseppe Masi – responsabile della Sezione Didattica prof. Leonardo Falbo), avviato nel febbraio di quest’anno si concluderà  nell’imminenza della ricorrenza del Sessantesimo Anniversario della Repubblica.

Gaspare Stumpo
 
 
Nelle foto: alunni e docenti delle scuole elementari roglianesi durante una fase del progetto.
 
 
  
 
  
 
***
 
 
 Fonte della Notizia: Il Quotidiano della Calabria – Ed. Cosenza e Provincia.
 

Commenti
Social Media Auto Publish Powered By : XYZScripts.com