Rogliano, in cinquemila alla Passione e Resurrezione di Cristo

Tutte le foto del grande evento della Domenica di Pasqua

Oltre cinquemila persone giunte dalla provincia di Cosenza e da altre zone della Calabria hanno partecipato, domenica scorsa, alla “Passione Resurrezione di Cristo”. L’iniziativa, promossa dalla Parrocchia di San Pietro (parroco don Santo Borrelli) si è svolta all’interno del centro storico di Rogliano ed ha visto protagonisti duecentoquarantasei attori provenienti da buona parte dei paesi della valle del Savuto, supportati da una grossa organizzazione di volontari. Un avvenimento eccezionale sia per quanto riguarda l’aspetto della recitazione che per quello dei costumi e delle scenografie, per il quale hanno lavorato artigiani, professionisti del suono, costumisti e addetti al servizio d’ordine. La grossa partecipazione di pubblico ha confermato la positività  di un progetto che a giudizio degli organizzatori è destinato ad ampliarsi e ad assumere caratteristiche di grande evento. “Abbiamo posto le basi – ha detto il regista Antonio Simarco – per fare di Rogliano la città  della Passione di Cristo e per dare alla stessa manifestazione un risuono regionale e nazionale”.  La rappresentazione scenica, realizzata in collaborazione con la Filodrammatica “V. Gallo”, è stata caratterizzata da 14 scene: Ingresso trionfale di Cristo, Ultima Cena, Orto degli Ulivi, Processo del Sinedrio, Palazzo di Pilato, Monologo e suicidio di Giuda, Palazzo di Erode, Incontro con la Madre, con le Pie Donne e con il Cireneo, Le tre cadute, il Calvario, la Deposizione e la Resurrezione.

Gaspare Stumpo

 

IL RADUNO

  

  

  

  

  

  

  

L’INGRESSO TRIONFALE DI CRISTO

  

  

  

  

  

  

L’ULTIMA CENA

  

  

  

  

  

  

  

  

  

Don Santo Borrelli e Antonio Simarco

  

  

  

  

  

  

L’ORTO DEGLI ULIVI

  

  

  

  

  

  

  

  

LA CATTURA

  

  

  

  

  

  

IL RINNEGAMENTO DI PIETRO

  

IL SINEDRIO

 

  

  

  

  

  

  

  

  

  

  

PALAZZO DI PILATO

  

  

  

  

  

  

  

  

  

PALAZZO DI ERODE

  

  

  

  

  

FLAGELLAZIONE E CONDANNA A MORTE

  

  

  

   

  

  

MONOLOGO E SUICIDIO DI GIUDA

  

  

LE CADUTE E L’INCONTRO CON LA MADRE

  

  

  

IL CIRENEO

  

VERSO LA CROCE

  

  

INCONTRO CON LA VERONICA

  

LE PIE DONNE

  

IL CALVARIO

  

I DUE LADRONI

  

LA MADRE E IL DISCEPOLO PREDILETTO

  

  

LA CROCIFISSIONE

  

  

  

  

MARIA E GIOVANNI SOTTO LA CROCE

  

LA MORTE IN CROCE

  

  

LA PIETA’

  

LA RESURREZIONE

  

  

***

* Si coglie l’occasione per salutare tutti i visitatori di savutoweb.it – in particolare gli emigrati roglianesi e dei paesi della Valle del Savuto residenti all’estero.

Commenti
Social Media Auto Publish Powered By : XYZScripts.com