Pesca Sportiva: Primo Memorial ‘Michele Coccari’

   

Bella iniziativa presso il laghetto ‘Colabrici’. Tutte le foto

Si è svolto nei giorni scorsi, presso al laghetto Calabrici, il ‘1° MEMORIAL MICHELE COCCARI’ gara a coppia di pesca sportiva alla Trota in Lago organizzato dalla Società  Dilettantistica Pesca Sportiva “CALABRICI” in collaborazione con la Federazione Italiana Pesca Sportiva ed Attività  Subacquee e da numerosi sponsor che hanno voluto essere presenti. Numerose anche le squadre che hanno preso parte all’avvenimento agonistico in memoria del proprietario del laghetto, nonché i figli Franco e Claudio, del compianto hanno partecipato alla gara. Gara che è stata vinta dalla coppia Bafaro – Caputo  della Società  A.P.S. di Cosenza classificandosi primi assoluti vincendo così il 1^ Memorial e nello stesso tempo la coppia ha voluto donare alla Vedova Sig.ra Altomare Giuseppina il Trofeo da loro vinto. Sono stati premiati in tutto i primi tre classificati di tre settori : il primo settore è stato vinto appunto dalla coppia Bafaro – Caputo al secondo posto la coppia Coccari Franco – Manfredi Carmelo della S.D.P.S. Calabrici il terzo posto da Ranko – Abate della S.P.S. Speronara; il secondo settore è stato vinto dalla coppia Rota – Perri della S.P.S. Speronara, il secondo posto alla coppia Musca – Siracusa della A.P.S. Martin Pescatore di CZ e il terzo posto dalla coppia Zupo – Bartucci della S.P.S. Speronara; il terzo settore è stato vinto da Cespite – Aloisio della S.P.S. Speronara il secondo posto dalla coppia Carbone – Scaglione della A.P.S. di Cosenza   ed il terzo posto da Bartolotti – Pizzilli della S.P.S. Pesca Sud. Un riconoscimento a ricordo della manifestazione è stato offerto a tutti coloro i quali hanno gareggiato ed anche alle Società  presenti. La premiazione stata eseguita  dalla famiglia Coccari e dal Presidente della S.D.P.S. Calabrici Francesco Notaristefano coadiuvati dal Giudice di gara Filippo Amantea. Alla gara erano presenti anche due giovanissimi della A.P.S. Red Salmon che sono stati premiati per la loro partecipazione e per il loro entusiasmo a praticare lo sport del Pesca Sportiva. Lo scenario del campo di gara è stato caratterizzato da un caldo primaverile. La pescosità  è stata di circa l’80%, in quanto le quote di iscrizione alla gare sono servite solo ed esclusivamente per la ripopolazione delle trote. Un grazie di cuore va alla Signora Altomare Giuseppina alla figlia Maria ed ai figli Franco e Claudio per gli onori di casa e per la splendida ed indimenticabile giornata, che si è chiusa con la premiazione ed il rinfresco da loro offerto.
 
***
 
Sotto, le foto della manifestazione:
 
 
La gara sul laghetto
 
 
  
 
  
 
  
 
Franco Notaristefano (a destra) con il giudice di gara
 
  
 
La Signora Coccari riceve il trofeo dai vincitori
 
  
 
La premiazione
 
  
 
  
 
  
 
  
 
  
 
  
 
  
 
  
 
  
 
  
 
  
 
  
 
  
 
Tutti i protagonisti
 
  
 
***
 
 
 
 
    

Commenti
Social Media Auto Publish Powered By : XYZScripts.com