La città  si prepara alla lunga Notte Bianca

Rogliano, tutto pronto per il grande evento di domenica

 

E’ quasi tutto pronto, ormai, per l’attesa ‘Notte dello Scialo’ in programma domani con inizio alle ore 21.00. L’iniziativa, per la quale si prevede un afflusso di diverse migliaia di persone, sarà occasione di divertimento ma anche ‘vetrina’ per residenti e vacanzieri. Saranno due, infatti, gli itinerari che interesseranno il centro storico: il primo è previsto dal Museo d’Arte Sacra (nella foto) con snodo lungo Corso Umberto, fino al Duomo. Il secondo, invece, per strade e vicoli del rione Cuti, sino alla Casa delle Culture. L’Amministrazione comunale, ente promotore della manifestazione, ha fatto sapere che quella di domani sarà “una grande esperienza collettiva in una città che dal centro alla periferia, vorrà aprirsi all’esterno con l’obiettivo di dimostrare tutta la sua vitalità artistica, organizzativa e culturale, in un contesto di forte impatto sui cittadini e di grande richiamo turistico”. Oltre allo spettacolo del noto cabarettista Totonno Chiappetta (ore 21.00 – via P. Nicoletti) e al concerto del gruppo Yo Yo Mundi (ore 02.00 – Piazza S. Domenico), durante la ‘Notte Bianca’ si potranno visitare chiese e monumenti (Rogliano è città d’arte per la presenza di numerosi capolavori dell’intaglio ligneo e del tufo scolpito), mostre, esposizioni artigianali, ascoltare musica, ballare e degustare specialità tipiche della gastronomia locale. Un evento interessante, dunque, destinato, domani, ad essere punto di riferimento per le comunità del Savuto e dell’area sud cosentina, al termine del quale (dalla giornata di lunedì e per i prossimi due mesi) verrà lanciato un annullo filatelico a cura dalle Poste Italiane, recante il simbolo dello ‘Scialo d’Agosto’.

 

Gaspare Stumpo

 

 

 

Fonte della Notizia

Commenti
Social Media Auto Publish Powered By : XYZScripts.com