Il Sit di Rogliano sulla rivista GeoMedia

Illustrate le caratteristiche del Sistema Informativo Territoriale

 

Il Sistema Informativo Territoriale è stato presentato con un interessante articolo sul n° 2 2006 di GeoMedia, la prima rivista italiana di geomatica. “In una regione afflitta da molte problematiche legate alla gestione del territorio – si legge nella introduzione degli autori Vittorio Gagliardi e Giacomo Martirano – il comune di Rogliano, in provincia di Cosenza (Calabria) ha intrapreso una strada di innovazione e di efficienza dotandosi di un S.i.t. attualmente dedicato alla gestione urbanistica ma destinato in futuro ad interessare molti altri aspetti legati al territorio”. Le caratteristiche e l’utilizzo del Sistema Informativo Territoriale finalizzato alla integrazione di tutti gli strumenti legati alla gestione, al controllo ed alla pianificazione del territorio, sono state illustrate dettagliatamente sulle pagine della rivista specializzata (ambiente Gis, cartografia, banca dati, sviluppo dell’ambiente Geomedia, conclusioni e sviluppi futuri), con riferimenti anche fotografici a colori. “L’esperienza realizzata – proseguono gli autori – ha dimostrato ancora una volta la semplicità di utilizzazione di tale tipo di strumenti anche da parte di utilizzatori poco esperti, evidenziando inoltre la facilitazione di processi di programmazione e pianificazione territoriale, resa possibile dall’aver fatto dialogare livelli informativi diversi (cartografia numerica e catastale, aerofotogrammetria, Piano di Fabbricazione) in un unico ambiente. Proprio perché semplice, innovativo e ampliabile, il progetto S.i.t. è destinato a snellire l’operato del personale e a fornire un servizio efficiente e di qualità ai cittadini. Alla presentazione del S.i.t. di Rogliano su GeoMedia, che nel numero specifico presenta altri argomenti di rilievo come il nuovo ortofotopiano del comune di Venezia, con Gagliardi e Martirano, hanno collaborato l’ex assessore all’Urbanistica, Leonardo Citino, e Pino Mastroianni dell’Ufficio tecnico comunale che ha seguito tutte le fasi del progetto realizzato dai primi due tecnici sopra citati.

 

Gaspare Stumpo

 

 

Nella foto: una immagine al computer del S.i.t. del comune di Rogliano apparsa su GeoMedia.

 

 

Fonte della Notizia

 

Commenti
Social Media Auto Publish Powered By : XYZScripts.com