Un treno speciale per i sudditi di Sua Maestà 

Comitiva inglese fa tappa a Rogliano in carrozza d’epoca

 

SONO SCESI per una breve visita al mercato domenicale. Poi sono tornati in stazione e sono ripartiti non prima di aver filmato e fotografato ogni manovra della macchina a vapore, ogni angolo e meccanismo della stazione. Il tutto in perfetto stile anglosassone. Un gruppo di cinquanta inglesi appassionati (a livello mondiale) di locomotive e carrozze d’epoca, proveniente da Cosenza e diretto nel catanzarese, ha fatto tappa a Rogliano. Una delle mete comprese nella più ampia iniziativa turistico-ferroviaria, che in questi giorni sta portando la comitiva a percorrere in treno alcune tra le più suggestive tratte ferrate calabresi. Il tour è supportato dall’associazione no profit ‘La Vaporiera Calabria Express’ (responsabili: Nicola Morabito – Salvatore Chillemi) che ha, tra le sue finalità, la conservazione del patrimonio storico ferroviario e la sua valorizzazione a scopo turistico. Sbuffante di vapore, decisamente originale rispetto ai mezzi moderni, la locomotiva delle Ferrovie della Calabria (macchinista: Pino Zumpano – fuochisti: Luca e Pietro Urso) è giunta presso la stazione di Rogliano per una sosta (anche tecnica) ed è poi ripartita alla volta di Soveria Mannelli. Toccando, nell’occasione, buona parte delle comunità del Savuto e del Reventino, in uno scenario bellissimo dal punto di vista paesaggistico, che avrà affascinato non poco gli interessati. Domenica mattina, il trenino a vapore ha richiamato sul posto decine e decine di curiosi: grandi e piccini muniti di macchine fotografiche digitali e videofonini, pronti a immortalare l’evento. L’occasione ha dimostrato, ancora una volta, che esistono le condizioni per fare di questo particolare tipo di turismo una interessante opportunità di sviluppo per il territorio, mediante percorsi ad hoc tra storia, arte e natura. Per come è stato constatato, infatti, i fruitori non mancano.

 

Gaspare Stumpo

 

 

Nelle foto: la locomotiva a vapore delle Ferrovie della Calabria, il macchinista Pino Zumpano, la comitiva inglese ed alcuni momenti della sosta del treno d’epoca alla Stazione di Rogliano.

 

 

Fonte della Notizia

 

LA VAPORIERA CALABRIA EXPRESS

Associzione Treni Storici e Turistici

www.trenistoricicalabria.it

 

 

Commenti
Social Media Auto Publish Powered By : XYZScripts.com