Consegnato un dipinto raffigurante la chiesa di S. Maria

Dono del pittore Michele Metallo a tutti i roglianesi

 

L’OPERA (olio su intonaco, rifinito in foglia d’oro) riproduce l’antico edificio religioso in un contesto urbano risalente al 1951 (anno di nascita dell’autore), con particolari significativi anche dal punto di vista storico ed architettonico. Michele Metallo, artista di origini roglianesi, ha dipinto la chiesetta del rione Cuti interessata, ricordiamo, dal terremoto dell’ottobre 2001, che ne provocò la temporanea chiusura al culto. Il quadro è stato consegnato al sindaco Giuseppe Gallo in occasione di una recente iniziativa. Una serie di litografie, in numero limitato, riguardanti lo stesso soggetto, sono state donate, invece, a rappresentanti del mondo della politica e delle istituzioni. Si è trattato di una occasione importante durante la quale il primo cittadino, facendosi portavoce di tutti i roglianesi, ha espresso sentimenti di gratitudine nei confronti di Michele Metallo, figlio d’arte e pittore di grande talento. Un gesto importante, quello della donazione dell’opera, che conferma la presenza di valori autentici come l’amicizia e l’attaccamento alla comunità di origine. Artista definito “eclettico” Michele Metallo oggi vive ed opera a Torino. Nel capoluogo piemontese si è fatto apprezzare per le mostre allestite anche al Lingotto ed a Villa Tesoriera. Metallo ha esposto anche a Ferrara, Mantova, Milano e Sanremo. 

 

Gaspare Stumpo

                                            

Nella foto: Michele Metallo (a sinistra) consegna il quadro al sindaco Giuseppe Gallo.

 

 

Fonte della Notizia

Commenti
Social Media Auto Publish Powered By : XYZScripts.com