Approvata la Proposta di Legge sul riordino territoriale

La soddisfazione del consigliere regionale Magarò

 

SALVATORE MAGARO’, consigliere regionale della Calabria di Unità Socialista e presidente della Commissione Regionale Riforme e Decentramento, ha espresso soddisfazione per l’odierna approvazione da parte dell’Assemblea, della proposta di legge presentata nei mesi scorsi per il riordino territoriale e l’incentivazione delle forme associative dei comuni e del quale era stato relatore, oltre che presentatore. “Ritengo che si tratti di un importante provvedimento – ha detto – che consentirà alla Calabria di dotarsi di uno strumento che, oltre a prevedere l’attuazione della Legge Regionale 34/2002 che disciplina il riordino delle funzioni amministrative regionali e locali, fissa i criteri preferenziali per la concessione di incentivi finanziari a quei comuni che promuovono forme virtuose di associazionismo. Sono lieto – ha concluso Magarò – che anche questa mia iniziativa abbia incontrato il favore della maggioranza consiliare e la non opposizione della minoranza che si è astenuta da voto, ma desidero anche ricordare che uno degli artefici del progetto di legge è stato l’indimenticato Luigi Ladaga che analogo lavoro aveva condotto nella veste di assessore provinciale di Cosenza ai rapporti istituzionali e del quale tra poche settimane ricorrerà l’anniversario dalla scomparsa”.

 

10 novembre 2006

 

Nella foto: il consigliere regionale, Salvatore Magarò, durante un suo intervento.

Commenti
Social Media Auto Publish Powered By : XYZScripts.com