Mangone: si discute dell’antenna di telefonia mobile

Il traliccio è in fase di realizzazione a Piano Lago

 

CONTINUA a destare preoccupazione il progetto Telecom che prevede l’istallazione di quattro ripetitori del segnale UMTS su un terreno privato che sorge a ridosso del centro abitato di Piano Lago. A essere allarmati, soprattutto in vista dell’approssimarsi della scadenza dell’ordinanza emanata alla fine di dicembre dal sindaco con la quale si sospendevano i lavori per motivi di ordine pubblico, sono innanzitutto gli oltre 400 firmatari della petizione popolare depositata in comune, costituitisi in un comitato per la tutela della salute pubblica. Ma anche il gruppo consiliare d’opposizione “Lista per Mangone” in occasione dell’ultimo Consiglio comunale, convocato in via straordinaria ed urgente nei giorni scorsi, è intervenuto sulla questione, chiedendo al sindaco Raffaele Pirillo chiarimenti e azioni concrete per la risoluzione del problema, oltre che maggiore considerazione e coinvolgimento nelle scelte della maggioranza. Si è intervenuti solo tardivamente, critica il consigliere Raffaele Perrotta, su un progetto depositato fin dal mese di giugno 2006 e con un’ordinanza che, se impugnata dal gestore sotto il profilo risarcitorio, potrebbe rivelarsi deleteria. Non si poteva fare di più, è la replica di Pirillo, visto che il progetto è conforme alla normativa in materia, sulla quale i comuni hanno competenze solo residuali. I rappresentanti di “Lista per Mangone” non si accontentano del rispetto delle leggi e chiedono di verificare che il progetto sia ineccepibile anche dal punto di vista della sicurezza e della salute pubblica ed ambientale. Intanto, pur mostrandosi disponibile al dialogo durante l’incontro svoltosi tra i rappresentati dell’ente comunale e i vertici Telecom, il gestore telefonico ha ribadito la volontà di proseguire nell’esecuzione del progetto e di proporre ricorso alla giustizia amministrativa.

 

Assunta Cristello

 

 

Nella foto: l’antenna di telefonia mobile a Piano Lago.

 

 

Fonte della Notizia

Commenti
Social Media Auto Publish Powered By : XYZScripts.com