Domani la presentazione del Progetto C.A.P.S.D.A.

Una iniziativa della Comunità Montana del Savuto

 

 

Il giorno 16 febbraio 2006, con inizio alle ore 17.00, presso la sede della  Comunità Montana del Savuto, si svolgerà la manifestazione di inaugurazione del “Centro di Accesso Pubblico ai servizi Digitali Avanzati”. ( C.A.P.S.D.A  ) realizzato dalla Comunità Montana del Savuto. Alla manifestazione parteciperà il Vice Presidente della Giunta Regionale On. Nicola Adamo. Il progetto CAPSDA, previsto nell’accordo di Programma Quadro in materia di E –Government e Società dell’Informazione nella Regione Calabria, ha lo scopo di sviluppare una cultura dell’informazione che consenta di innalzare il grado complessivo di alfabetizzazione informatica nel territorio, di contribuire a ridurre il ritardo infrastrutturale e di processo rispetto alle nuove tecnologie dell’informazione e della comunicazione (ICT).  Con l’attivazione di tale Centro di accesso, si intende, principalmente,  offrire ai cittadini  e particolarmente alle fasce tradizionalmente più svantaggiate dal punto di vista economico e culturale, la possibilità e l’opportunità di sviluppare competenze di base ed avanzate,  di  poter accedere ai  servizi on line della Pubblica Amministrazione ed ai servizi socialmente rilevanti tramite strumenti tecnologici avanzati. Il Centro di accesso pubblico ai servizi digitali avanzati, collocato nella sede della Comunità Montana del Savuto, in località Piano Lago del Comune di Santo Stefano di Rogliano, è dotato di N. 6 postazioni  Personal computer, collegati tra loro in rete LAN e connessi ad internet a banda larga.  Il portafoglio dei servizi offerti  dal Centro comprende l’erogazione, a titolo gratuito, di servizi di base e di servizi avanzati con l’assistenza di personale specializzato a supporto degli utenti. I servizi digitali di base comprendono: l’orientamento alla navigazione su internet, accesso ai servizi on line della Pubblica Amministrazione, attivazione e gestione della casella di posta  elettronica, utilizzo di applicativi di office automation, ecc. Mentre i servizi digitali avanzati a valore aggiunto, rivolti agli utenti in possesso di cultura informatica,  riguardano gli applicativi per la gestione di immagini e fotoritocco, con funzionalità di grafica vettoriale, disegno Cad, stampe a colori di grande formato, ecc. La realizzazione del Centro di accesso si configura come strumento propulsore dello sviluppo della società dell’informazione nel territorio. Le nuove tecnologie ICT costituiscono un elemento chiave di ogni strategia di ammodernamento delle amministrazioni e dei servizi pubblici e contribuiscono ad avvicinare i cittadini alla pubblica amministrazione ed a coglierne le nuove opportunità offerte dalla rivoluzione digitale.

 

 

Nella foto: la sede della Comunità montana del Savuto

 

 

Fonte della Notizia: WDI (World Diffusion Idea)

 

Commenti
Social Media Auto Publish Powered By : XYZScripts.com