Rogliano: il maltempo guasta la festa del Carnevale

Bel successo, invece, delle iniziative di Carpanzano

 

SI E’ CONCLUSO con la prima edizione del concorso ‘La Mascherina più bella’ il programma di appuntamenti promossi dall’Amministrazione comunale di Rogliano. Sono stati infatti i più piccoli i veri protagonisti della festa. Soprattutto alle sfilate che hanno visto attiva l’associazione Meri Dance. Più sottotono, invece, il cosiddetto ‘Carnevale dei Poveri’ – iniziativa estemporanea legata alla tradizione locale (farzarate), che ogni anno anima strade e piazze del centro storico, segnando il trionfo della maschera povera, del travestimento frutto dell’improvvisazione e dell’insensatezza. Molto bene, invece, le iniziative del Carnevale organizzate dalla pro loco di Carpanzano. Un successo definito “superiore alle aspettative” – che ha coinvolto la comunità locale, con una serie di appuntamenti (Carnevale vivo – Carnevale morto) fra storia e tradizione.

 

Gaspare Stumpo

 

 

Nella foto, sopra: la sfilata in maschera fra i vicoli di Carpanzano. Sotto: il concorso ‘La Mascherina più bella’.

 

Fonte della Notizia

 

 

 

 

 

 

 

Commenti
Social Media Auto Publish Powered By : XYZScripts.com