Marzi, adesso spuntano due candidati di superamento

Amministrative: si tenta la strada della lista unitaria

 

VI SAREBBERO due candidati, cosiddetti di superamento, alla base della discussione avviata da alcuni giorni per evitare l’empasse connesso alla leaderchip di quella che si profilerebbe come una formazione unitaria, risultato di un largo accordo per le comunali 2007. Un uomo ed una donna, professionisti non legati al mondo della politica, sarebbero stati indicati, infatti, quali possibili candidati alla carica di sindaco per un raggruppamento espressione di due compagini decise a costituirsi in un unico soggetto civico. Il progetto potrebbe essere stilato ed attuato per evitare l’eccessiva frammentazione delle liste ed ottenere più forza elettorale, in una competizione rispetto alla quale l’elemento numerico potrebbe rivelarsi davvero determinante. L’idea sarebbe in grado di favorire l’attenzione del movimento giovani Udc, quindi il sostegno diretto del partito di Casini. L’Unione di Centro, ricordiamo, ha già fatto sapere di essere disposta a trattare, ma sulla base di un programma innovativo, che tenga conto di un evidente ricambio generazionale e di reali elementi di discontinuità rispetto al passato. A Marzi, col trascorrere delle settimane, il confronto fra le parti si fa sempre più interessante.

 

G.S.

 

 

Nella foto: il centro storico di Marzi visto dall’alto (foto prop. Comune di Marzi).

 

 

Fonte della Notizia

 

Commenti
Social Media Auto Publish Powered By : XYZScripts.com