Marzi: primo accordo sul nome del candidato a sindaco

Rodolfo Aiello: “la vera novità è la mia candidatura”

 

SAREBBE STATO raggiunto un primo accordo sulla candidatura a sindaco collegata al raggruppamento civico che secondo indiscrezioni di questi giorni dovrebbe coalizzare i gruppi Etica, Democrazia, Solidarietà (vicino all’ex sindaco Giuseppe Cuccomarino) e L’Alternativa (vicino all’ex consigliere Adriano Stumpo), più altri esponenti di forze politiche del centrosinistra. La civica in fase di costituzione a Marzi potrebbe avere i connotati di compagine ‘trasversale’ qualora dovesse interessare anche elementi dell’Udc. Il candidato ‘in pectore’ – un professionista non legato al mondo della politica (peraltro nuovo in questo ruolo) è considerato, infatti, il trait d’union fra posizioni diverse, compreso quella di altri aspiranti (anche storici) alla carica di primo cittadino. Il ‘listone’ sarebbe in grado di configurasi, pertanto, come la sintesi di larghe intese tra un ampio e variegato entourage, frutto di un percorso (non certo facile) intrapreso per l’amministrazione della cosa pubblica. Un progetto che portato eventualmente a temine, potrebbe favorire un possibile cambio di strategia nel resto dei gruppi disposti a scendere in campo per le prossime amministrative. Su questo fronte, però, Rodolfo Aiello ieri ha confermato la volontà di guidare nuovamente la lista Marzi Democratica, dichiarando, a tal proposito, che “la vera novità è di questa tornata elettorale è costituita proprio dalla sua candidatura a sindaco”. Ancora più complessa di quella di Marzi è la discussione in atto a Carpanzano, l’altra comunità del Savuto interessata (forse) al rinnovo del Consiglio comunale. A Carpanzano, dove il municipio è commissariato da alcune settimane, sarebbero tre, al momento, i gruppi di cittadini decisi a costituire liste civiche per le elezioni di primavera. Un contesto giudicato troppo frammentario per un paese di poche centinaia di abitanti, con problemi legati alla situazione finanziaria del comune, ma anche a questioni attinenti allo sviluppo ed alla mobilità, che meriterebbero una discussione ed un confronto con meno polemiche e spaccature.

 

Gaspare Stumpo

 

 

Nella foto: scorcio di Marzi.

 

 

Fonte della Notizia

 

Commenti
Social Media Auto Publish Powered By : XYZScripts.com