Corso di formazione simulazione di una impresa serica

Convegno e mostra di chiusura nel Museo cittadino

 

 

L’INIZIATIVA, che ha coinvolto trentacinque allieve in attività di decoupage, arti pittoriche e tessitura, è stata promossa dal Liceo delle Arti (dirigente scolastico prof.ssa Luigina Guarasci) sulla base di un protocollo d’intesa avviato nei mesi scorsi con C.s.a. (Area di Cosenza) e Azienda Sanitaria n° 4. Al progetto ha collaborato anche l’associazione ‘Il Torpedone’ di Rogliano. Il Liceo delle Arti, ricordiamo, è tra le scuole impegnate nel cosiddetto ‘Progetto Aracne’ – che riguarda un interessante ed approfondito studio sulla tradizione serica in Calabria. Durante il corso, che si è tenuto presso il Centro Diurno del C.s.m. di Rogliano, sono state impartite lezioni teoriche e pratiche attinenti alla gestione di una piccola impresa, ovvero, il secondo livello di attività basate su tecniche progettuali e realizzative. Una proposta non assistenziale, ma finalizzata ad ottimizzare le capacità di ogni singolo partecipante, che potrebbe portare alla costituzione di una piccola cooperativa tessile. Interessante, in tal senso, è risultata la riproduzione su tessuto del motivo inciso sul portale in tufo della chiesa di Maria SS. Assunta, opera degli antichi scalpellini roglianesi. Alla inaugurazione della mostra, che si è tenuta presso il museo cittadino, sono intervenuti Giuseppe Gallo (sindaco di Rogliano), Mario Pirillo (assessore regionale), Ferdinando Aiello (assessore provinciale), Carlo Gualtieri (assessore Comunità montana), Antonello Scalzo (As n° 4 – Distretto sanitario di Rogliano), Luigina Guarasci (dirigente scolastico), Eduardo Filippo (docente), Paola Fuoco (associazione Il Torpedone), Maria Berardi (coordinatrice Centro Diurno) e alcune allieve corsiste. I lavori sono stati coordinati dalla dottoressa Maria Francesca Pantusa, responsabile del Centro Salute Mentale di Rogliano.

 

Gaspare Stumpo

 

 

Nelle foto. Sopra: l’intervento della prof.ssa Paola Fuoco. Sotto: altri momenti della manifestazione e una parte dei lavori prodotti durante il progetto.

 

 

Fonte della Notizia

 

 

 

 

L’intervento del Sindaco di Rogliano, avv. Giuseppe Gallo

 

 

 

 

 

 

Commenti
Social Media Auto Publish Powered By : XYZScripts.com