Anziani al centro dei progetti della 3^ Circoscrizione

Cosenza: "Ieri, oggi e domani" e "Siamo in ascolto"

 

VALORIZZARE la presenza degli anziani sul territorio cosentino prestando loro un’attenzione sempre maggiore. Sono questi gli obiettivi che la III^ Circoscrizione del comune di Cosenza intende raggiungere attraverso l’avvio dei progetti “Ieri oggi e domani” e “Siamo in ascolto”. Il primo, realizzato in collaborazione con l’associazione Tao, è un vero e proprio esperimento d’integrazione tra generazioni diverse. Avrà, infatti, come protagonisti un gruppo d’anziani e adolescenti che insieme daranno vita alla redazione di un giornalino proiettato nel futuro e si dedicheranno all’esplorazione ed alla riscoperta della città attraverso una gara fotografica. Inoltre, grazie al contributo dell’associazione Don Bosco, chi lo vorrà, avrà la possibilità di praticare attività motorie. Insomma un programma ricco d’iniziative in cui non mancherà lo spazio per l’intrattenimento folcloristico; nel progetto sono infatti previste rappresentazioni di cantastorie all’insegna della migliore tradizione calabrese. Durante l’intero corso del progetto i partecipanti saranno affiancati da un gruppo composto da animatori, psicologi e sociologi. Il progetto “Siamo in ascolto” è stato invece promosso in collaborazione con l’associazione Diogene allo scopo di colmare l’attuale vuoto di servizi ed utilità destinate agli anziani. Utilizzando le informazioni disponibili nell’Ufficio anagrafe del comune di Cosenza, verrà creato un database con cui si potrà monitorare la popolazione presente sul territorio della III^ Circoscrizione. L’idea nasce dall’esigenza di tenere sotto controllo il crescente aumento demografico e soprattutto dalla necessità di delimitare con esattezza i confini da poco modificati delle quattro circoscrizioni. Successivamente si procederà all’istituzione di un Segretariato Sociale, ovvero uno sportello a cui potranno accedere le persone anziane e disagiate. Supporterà i cittadini e li indirizzerà verso i servizi erogati da enti pubblici e privati. Insomma un punto di riferimento per tutti e in particolare per le categorie più deboli a cui la III^ Circoscrizione riserva da sempre un’attenzione privilegiata.

 

Flavia Cannata

 

Nella foto: scorcio di Cosenza.

 

 

Fonte della Notizia: Calabria Ora.

Commenti
Social Media Auto Publish Powered By : XYZScripts.com