Denuncia contro ignoti dell’ex sindaco Garofalo

Santo Stefano: volantini diffusi in forma anonima

 

CI SAREBBE una azione definita dall’interessato “denigratoria ed infamante” alla base della denuncia presentata contro ignoti dall’ex sindaco di Santo Stefano di Rogliano, Francesco Garofalo, e da alcuni cittadini. I fatti riguarderebbero la diffusione, in forma anonima, di volantini dal contenuto lesivo del diritto alla privacy. “Non si tratta di semplice provocazioni condotte in modo istintivo o  irrazionale – ha detto Garofalo. I fatti consumati evidenziano una strategia tesa solamente a   disperdere l’immagine del sottoscritto”. In una nota di ieri, l’ex sindaco di Santo Stefano di Rogliano ha fatto sapere, inoltre, di avere sporto denuncia contro ignoti già tempo addietro “per le minacce ricevute telefonicamente e indirizzate anche alla propria famiglia”. “La telefonata contenente le intimidazioni e le minacce – ha concluso Garofalo – è stata registrata ed allegata alla querela presentata all’autorità giudiziaria”.

 

Gaspare Stumpo

 

 

Nella foto: Francesco Garofalo.

 

 

Fonte della Notizia

 

Commenti
Social Media Auto Publish Powered By : XYZScripts.com