Il primo di aprile la ‘Passione e Resurrezione di Cristo’

Rogliano: iniziativa della parrocchia di San Pietro

 

L’EVENTO si terrà il prossimo primo aprile, con inizio alle ore 18.00, su iniziativa della Parrocchia di San Pietro che dal 2002, ricordiamo, ne cura la realizzazione. Anche per l’edizione 2007 la manifestazione si avvarrà del contributo di oltre 200 fra attori e comparse, supportati da una organizzazione composta in larga parte da volontari. La ‘Passione e Resurrezione di Cristo’ interesserà il centro storico di Rogliano, con scene caratterizzate da effetti audio e coreografici: Ultima cena, Orto degli ulivi, Processo del Sinedrio, Palazzo di Pilato, Monologo e suicidio di Giuda, Palazzo di Erode, incontro con la Madre, con le Pie Donne e con il Cireneo, le Cadute, il Calvario, la Deposizione e la Resurrezione. La rappresentazione “nasce per offrire al pubblico, non solo una esperienza tipicamente teatrale-culturale, ma anche motivi di riflessione personale e spirituale attraverso parole, suoni, luci, gesti, del messaggio che Gesù Cristo con la Pasqua ha donato all’umanità: un messaggio di pace, di amore e di perdono”. Rappresentata per la prima volta nel 1983, la ‘Passione e Resurrezione di Cristo’ occupa un posto importante fra gli avvenimenti di rilievo della Pasqua in Calabria. L’iniziativa, che anche quest’anno si avvale della regia di Antonio Simarco e della presenza di attori della Filodrammatica ‘V. Gallo’ di Rogliano, nelle passate edizioni ha richiamato sul posto circa cinquemila persone.

 

Gaspare Stumpo

 

 

Nella foto: un momento dell’edizione 2006.

 

 

Fonte della Notizia

Commenti
Social Media Auto Publish Powered By : XYZScripts.com