A Bennato la Direzione artistica di Festivalle?

Verso la terza edizione dell’iniziativa della C.M.S.

POTREBBE essere affidata ad Eugenio Bennato la Direzione artistica di Festivalle, l’importante manifestazione della Comunità montana del Savuto dedicata alle sonorità etniche e popolari, che si tiene ogni anno in estate e che punta anche al confronto con altre culture e tradizioni non necessariamente calabresi. Il cantautore partenopeo, ricordiamo, è tra i principali esponenti della musica d’autore italiana ad essere impegnato nella ricerca e sperimentazione di nuove sonorità, soprattutto mediterranee. L’album ‘Sponda Sud’ – terza tappa dopo l’esperienza di ‘Taranta Power’ e ‘Che il Mediterraneo sia’ – di un insieme di suoni che conducono “più a sud, oltre il Sahara” – potrebbe costituire l’acme di questo affascinante progetto che mette a contatto luoghi e situazioni diverse. Inoltre, Eugenio Bennato è di casa da queste parti, non solo per la sua attività ma anche per il rapporto con il gruppo ‘Zona Briganti’ che egli stesso ha tenuto a battesimo tempo addietro. Le indiscrezioni su un possibile coinvolgimento dell’artista napoletano nell’ambito dell’evento promosso dalla Cms (che dopo Santo Stefano di Rogliano e Grimaldi si avvia alla terza edizione) ad oggi non mancano. Recentemente il cantante ha incontrato nuovamente il gruppo roglianese ‘Zona Briganti’ prima di partecipare ad una serata a tema organizzata in un noto locale della zona.

 

Gaspare Stumpo

 

 

Nella foto: Eugenio Bennato con Zona Briganti.

 

 

Fonte della Notizia

 

Commenti
Social Media Auto Publish Powered By : XYZScripts.com