Celebrata la XVII^ Settimana della Cultura Scientifica

Seminario curato dall’Istituto ‘Antonio Guarasci’

 

L’HANNO CHIAMATA ‘Climate Chance, emergenze e risorse’– l’iniziativa dell’Istituto ‘Guarasci’ e dall’Amministrazione comunale di Rogliano, relativa alla XVII^ Settimana della Cultura Scientifica promossa dal Ministero dell’Università e della Ricerca dal 19 al 25 marzo 2007, con tema ‘La natura e la civiltà delle macchine’. Lo scopo della manifestazione nazionale è stato, ricordiamo, quello di “mobilitare tutte le competenze e le energie del Paese per favorire la più capillare diffusione di una solida e critica cultura tecnico-scientifica”. In particolare, la sette giorni ha coinvolto cittadini e studenti in mostre, incontri e visite guidate, affinché gli stessi diventino attori nel processo di sensibilizzazione e partecipazione nei riguardi della scienza “per capirne l’impatto costante e rilevante che essa ha sul vivere quotidiano”.  Nel corso del recente evento roglianese si è discusso più specificatamente di mutamenti climatici, del loro impatto nelle diverse aree geografiche, delle conseguenze sulla natura, ma anche sulla società e l’economia. Al seminario sono intervenuti Mario Altomare (assessore comunale alla Cultura e Sanità), Gilda De Caro (Dirigente scolastico), Felice Migliori (Dirigente medico As4) e i professori Roberto Toscano e Patrizia Cittadini. Nel corso della manifestazione è stato presentato il Cd-Rom dal titolo “La Natura: una meraviglia irripetibile”. Il seminario si è tenuto presso la Sala municipale.

 

Fr.  LoR.

 

 

Nella foto: un momento dell’iniziativa.

 

Commenti
Social Media Auto Publish Powered By : XYZScripts.com