Malito: un pubblico intervento di Salvatore Magarò

‘Il Savuto inserito nella rete di città specializzate’

 

“Nel Congresso che si è appena celebrato a Fiuggi, Enrico Boselli ha annunciato l’avvio della Costituente Socialista, che non avrà solo l’ambizione di riunire i socialisti ma, soprattutto, quella di costruire una nuova forza laica e liberale ispirata alle moderne democrazie europee che raccolga tutte quelle anime riformiste che intendono lavorare nel solco dell’innovazione e della modernità”.
Lo ha detto Salvatore Magarò, consigliere regionale socialista della Calabria, intervenendo questa sera (20 aprile, ndr) a Malito ad una manifestazione organizzata nella sala consiliare con la partecipazione del sindaco Mario Guzzo Foliaro. “La sfida – ha aggiunto – è quella di dare vita ad un partito che si rivolga e coinvolga i settori più sani della società civile, i giovani, il mondo delle associazioni, dei movimenti, delle università e che sia la bussola anche per i tanti calabresi che intendono lavorare per la crescita ed il profondo rinnovamento della nostra regione”. Salvatore Magarò ha poi espresso soddisfazione per l’inserimento del Savuto nella rete regionale di città specializzate ricadente nell’area urbana di Cosenza-Rende, prevista dal Documento di Programmazione Economica e Finanziaria che sarà esaminato nei prossimi giorni dal Consiglio Regionale. “Un riconoscimento importante – ha commentato l’esponente socialista – che favorirà la realizzazione delle infrastrutture necessarie a rompere l’isolamento delle aree interne”.

 

Nella foto: l’on. Salvatore Magarò.

Commenti
Social Media Auto Publish Powered By : XYZScripts.com