Amministrative 2007: qui lista ‘Marzi Democratica’

Marzi: il candidato a sindaco è Rodolfo Aiello

 

AMMINISTRATIVE 2007: Aiello punta sul rinnovamento, sociale, politico e culturale. “La nostra volontà è quella di chiudere con il passato e con tutto ciò che è avvenuto con le precedenti Amministrazioni”. Rodolfo Aiello, cinquantasei anni, architetto, sposato con due figli, è il leader di Marzi Democratica, il raggruppamento civico fondato nel 1994. Aiello, che è anche candidato a sindaco alle amministrative 2007 per il rinnovo dell’Assise consiliare, assieme al gruppo che lo sostiene intende spendere le energie per la “ricostruzione del paese” con particolare attenzione ai giovani e agli anziani. Due le motivazioni che lo hanno spinto a ricandidarsi: “il rispetto e la correttezza nei confronti degli elettori” e “l’ambizione di vedere la comunità marzese progredire socialmente, politicamente ed economicamente”. Già consigliere comunale, politicamente di sinistra, Rodolfo Aiello si presenterà alla guida di una lista in cui trovano collocazione diverse ideologie, composta da giovani, con presenza femminile. Un gruppo costruito “evitando i classici riempitivi e i discorsi puramente elettoralistici”. “Marzi – ha detto – si aspetta il cambiamento. Che è strutturale con la mia formazione civica. Strutturale, ma anche fondamentale per la crescita del paese e della valle del Savuto”. Il punto più importante del programma che Marzi Democratica sottoporrà al giudizio degli elettori, è la partecipazione della gente a tutte le decisioni del Consiglio comunale: “perché – ha affermato il candidato a sindaco – restiamo convinti che i cittadini devono essere i veri padroni del proprio destino”. “Con noi – ha ribadito Aiello – le persone non conteranno solo al momento del voto, per poi essere dimenticate, ma costituiranno quella forza vitale dalla quale attingere sempre e comunque quelle idee e quelle proposte rivolte nella direzione del bene comune”. L’intenzione di Rodolfo Aiello è quella, infine, di impostare la campagna elettorale, di imminente inizio, sulla serenità e con un pizzico di ironia “che a volte serve a smussare gli angoli più acuti”. “Le tensioni del paese – ha concluso il leader di Marzi Democratica – si alleviano dimostrando collaborazione e partecipazione, non nelle parole ma nei fatti concreti”.

 

Gaspare Stumpo

 

 

Nella foto: Rodolfo Aiello.

 

 

Fonte della Notizia

 

Commenti
Social Media Auto Publish Powered By : XYZScripts.com