Partita per ricordare gli anni del ‘Grande Rogliano’

Si giocherà a Belsito fra ricordi e grandi emozioni

 

UNA INIZIATIVA per rivivere i momenti più significativi di una stagione straordinaria, fra passione, bel calcio e divertimento. A trent’anni dalla prima promozione, quando lo sport dilettantistico serbava emozioni al pari dei tornei di ben altro prestigio, affascinando e coinvolgendo le numerose tifoserie di provincia, i ‘ragazzi’ che fecero la storia dell’As Rogliano degli Anni Settanta ed Ottanta, si ritroveranno per celebrare la vittoria nel campionato di Promozione Calabrese (girone unico) del 1977-78 e del 1983-84. La manifestazione, che si terrà il 30 aprile 2007 presso il campo sportivo di  Belsito (ore 17), sarà seguita da un momento di festa che coinvolgerà i protagonisti di allora, compreso il gruppo dirigenziale. Le compagini che daranno vita al mini torneo di Belsito saranno formate da Aloe, Ambrogio, Arcamone, Bacilieri, Barone, Basile, Cicirelli, Corrente, De Cicco, Fante, Felicioli, Fontana, Fuoco, Gallo, Gaudio, Girimonte, Mancuso, Marsico, Mirabelli, Mazzei, Scalzo, Spadafora, Tucci, Zimmaro e Zumpano. Nel campionato 1977-78, ricordiamo, i rossoneri del Savuto vinsero al termine di un campionato memorabile, che nel finale segnò situazioni anche drammatiche e che culmino nel doppio spareggio con il Corigliano Schiavonea, a Reggio Calabria prima (1- 1) e a Palmi dopo (1 – 0). In entrambe le circostanze segnò il difensore Franco Barone. Altrettanto coinvolgente e spettacolare fu il periodo che a metà degli Anni Ottanta contraddistinse la guida tecnica di Aldo Pasquino, figura nobile e indimenticabile del calcio cosentino. Alla ‘Partita del Cuore’ parteciperanno anche l’allenatore della prima promozione, Gennaro Vilardi, e i presidenti Pasquale Salvino e Franco Funari. Nella circostanza, una targa ricordo sarà consegnata al ‘fedelissimo’ dirigente Enzo Buffone.

 

Gaspare Stumpo

 

 

Nelle foto. Sopra: una immagine della tribuna, stracolma, del vecchio Stadio Comunale ‘G. Giuliani’ in una delle sfide più significate del calcio cosentino degli Anni ’80: Rogliano – Villapiana. Sotto: le compagini dell’As Rogliano che vinsero i campionati 1977-78 e 1983-84.

 

 

Fonte della Notizia

 

 

 

– AS Rogliano 1977 – 78 –

 

In alto, da sinistra: Tucci, Fontana, Scalzo, Spadafora, Gaudio e Mancuso.

 

Accosciati, da sinistra: Mirabelli F., Corrente, Barone, Mazzei, Basile, Aloe e Fante.

 

 

 

 

– AS Rogliano 1983 – 84 –

 

In alto, da sinistra: Basile, Fuoco, Cicirelli, Zumpano, Mancuso, De Cicco, Mirabelli G., Girimonte, Ambrogio, Pasquino e Zimmaro.

 

Accosciati, da sinistra: Marsico, Gallo, Scalzo, Mirabelli F., Corrente, Arcamone, Felicioli e Spadafora.

 

Commenti
Social Media Auto Publish Powered By : XYZScripts.com