Tony Blair: “riforme, innovazione e lotta al crimine”

Gli elogi del deputato cosentino Giacomo Mancini

 

"TONY Blair è un grandissimo leader che lascia dopo dieci anni nei quali ha modernizzato l’Inghilterra e ha innovato il New Labour". Così Giacomo Mancini dello Sdi commentando l’annuncio delle dimissioni del primo ministro inglese comunicate nel suo collegio elettorale di Sedgelfied. "Le grandi riforme del sistema scolastico e di quello sanitario, le battaglie contro il crimine e contro le cause del crimine, il protagonismo nello scacchiere internazionale – ha continuato il capogruppo della commissione Esteri a Montecitorio – hanno consentito all’Inghilterra di essere un modello di moderna socialdemocrazia e di conquistare una leadership planetaria". "Il grande coraggio riformatore con il quale ha guidato la politica interna e internazionale del suo Governo – ha concluso il deputato socialista – rappresentano un esempio da seguire e da imitare anche nel nostro Paese dove in troppi campi si registra un riformismo timido e annacquato”.

 

 

 

Nella foto: il deputato cosentino.

 

 

Fonte della Notizia: segreteria Giacomo Mancini.

 

 

Commenti
Social Media Auto Publish Powered By : XYZScripts.com