Bianchi: il Sindaco scrive alle Ferrovie della Calabria

Discussione sulla corsa delle 5.45 da Soveria M.lli

 

LA PAVENTATA soppressione della corsa ferroviaria delle ore 5.45 da Soveria Mannelli a Cosenza, ha allertato i sindaci del Savuto. Francesco Villella, primo cittadino di Bianchi, preoccupato delle insistenti voci di una imminente soppressione della corsa,  ha inviato alla Direzione Generale delle Ferrovie della Calabria un telegramma, evidenziando, che il collegamento,  in particolare la corsa in questione è indispensabile per l’utenza pendolare, che quotidianamente deve raggiungere la Città capoluogo  per motivi di lavoro, studio, affari ecc. La soppressione aggiunge, comporterebbe per i Comuni montani un ulteriore isolamento; pertanto invita la Direzione a soprassedere e smentire le insistenti voci. Secondo l’utenza, una eventuale soppressione sarebbe avventata e priva di una seria analisi delle esigenze del territorio e  ancor più priverebbe i cittadini di un importante servizio di collegamento agevole e funzionale con Cosenza e l’Università. Le potenziali motivazioni a sostegno delle Ferrovie, secondo alcuni sono da ricercare nella scarsa utenza  della corsa e pertanto diventa una questione di costi. Eppure, a memoria d’uomo, si tratta di un collegamento storico che da sempre è stato di supporto per gli spostamenti dell’utenza nella Regione e per raggiungere importanti città d’Italia. Le soppressioni, rappresentano uno degli aspetti più sgraditi all’utenza e sono perciò trattate in modo particolarmente severo senza pensare a quanto incide intorno a loro. I tagli, secondo i viaggiatori sono ben altri da fare e non sarà certo la soppressione di una corsa che salverà il già precario bilancio dell’ente Ferrovie.  Una lagnanza giusta e chiara, quella del sindaco Villella, che fa emergere una situazione di stanchezza e sfiducia dei cittadini verso le istituzioni la cui “indifferenza”  verso i problemi dei viaggiatori la dice lunga.

 

Pasquale Taverna

 

 

Nella foto: la stazione FdC di Bianchi.

 

 

Fonte della Notizia

 

Commenti
Social Media Auto Publish Powered By : XYZScripts.com