Rogliano: la scuola punta sull’alimentazione biologica

Servizi di qualità anche per le mense scolastiche

 

LA SCUOLA punta sull’alimentazione biologica. L’assessore alle Politiche della Salute e all’Istruzione, Mario Altomare, nei giorni scorsi ha incontrato i genitori degli alunni delle scuole materne ed elementari nell’ambito di una iniziativa dedicata al rapporto alimentazione-salute. Tra gli obiettivi dell’Amministrazione comunale di Rogliano c’è infatti la garanzia dell’offerta di servizi di qualità ai cittadini. All’incontro hanno partecipato pure Carmela Oliveti (responsabile Direzione didattica) e Annalisa Apicella (Federconsumatori). Altomare ha ribadito l’importanza del rapporto alimentazione-salute nella società odierna, ponendo l’accento sul notevole aumento di patologie. “Infatti – ha detto l’assessore – l’alimentazione nella prima infanzia è particolarmente importante perchè sono proprio i bambini in età prescolare e scolare i soggetti più vulnerabili dal punto di vista della salute ed i più esposti ai potenziali rischi derivanti da una scorretta alimentazione (obesità, arteriosclerosi, ipertensione, diabete, allergie, residui di prodotti chimici, ecc.)”. Le scuole materne ed elementari hanno partecipato, recentemente, alla ‘Settimana Biologica’ – che ha consentito agli scolari di mangiare cibi biologici di base quali pasta, olio, salsa di pomodoro e verdure. Rispetto alla discussione ed alla sperimentazione, i presenti hanno auspicato l’introduzione alimenti biologici nel menù della mensa scolastica, già a partire dall’anno scolastico 2007/2008.

 

Gaspare Stumpo

 

Nella foto: Mario Altomare.

 

 

Fonte della Notizia

Commenti
Social Media Auto Publish Powered By : XYZScripts.com