Gli scouts festeggiano il 20° anniversario di fondazione

Rogliano: iniziativa Agesci presso Casa delle Culture

 

UNA TARGA in memoria dei cento anni dello scoutismo è stata scoperta, nei giorni scorsi, presso il giardino della Casa delle Culture di Rogliano, in occasione dei festeggiamenti per il ventennale della fondazione del gruppo roglianese, che quest’anno coincide con l’evento che celebra lo scoutismo mondiale. Tra le iniziative in programma in tutta Italia è prevista, infatti, la intitolazione di strade, piazze o luoghi pubblici a sir Baden Powell (più semplicemente B.P.) soldato e scrittore inglese, fondatore dei movimenti dello scoutismo e del guidismo. Alla manifestazione promossa dal gruppo Agesci ‘Rogliano 1’ hanno partecipato adulti e ragazzi scouts, ma anche ex iscritti ed autorità locali. La targa in memoria del Centenario riporta in primo piano un baobab (albero secolare dalle grandi dimensioni), il sole che sorge in un cielo sereno con qualche piccola nuvola, il logo dell’Agesci (Associazione Guide Scouts Cattolici Italiani) e la data della ricorrenza. L’opera è stata realizzata con diversi tipi di legno pregiato mediante tecnica dell’intaglio. L’occasione è stata arricchita con una mostra fotografica dal tema ‘Vita all’aperto’ che ha permesso ai numerosi visitatori di fare un salto nel tempo curiosando tra i momenti più belli dell’esperienza scouts roglianese. Le iniziative organizzati in occasione dei cento anni dello scoutismo, ricordiamo, culmineranno all’alba del primo agosto 2007 (Alba del Centenario), quando gli scouts rinnoveranno la loro promessa in tutte le località del pianeta. Per i gruppi Agesci dell’area urbana cosentina, luogo dell’avvenimento sarà la cima del Monte Cocuzzo.

 

G.S.

 

 

Nella foto: il gruppo dei lupetti del ‘Rogliano 1’ assieme ai loro educatori.

 

 

Fonte della Notizia

 

Commenti
Social Media Auto Publish Powered By : XYZScripts.com