Rogliano, si pensa a far rinascere il calcio che conta

Invito ai tifosi a prestare la propria collaborazione

 

LA NOTIZIA della realizzazione del nuovo stadio comunale, per il cui progetto l’Ente Provincia di Cosenza ha stanziato un milione di euro, in questi ultimi tempi ha rincuorato i tifosi e soprattutto i dirigenti delle locali società di calcio. Quest’ultime, ricordiamo, costrette a trasferte oltre territorio a causa dell’ormai definitiva inagibilità del vecchio impianto sportivo dedicato alla memoria di Peppino Giuliani. La rinascita del calcio cittadino potrebbe verificarsi nell’immediato grazie all’acquisizione di un titolo sportivo (peraltro già avvenuta), che ha garantito la disputa di un campionato di prima categoria e che ha consentito, nonostante la retrocessione, una prima riorganizzazione della società e la valorizzazione di molti giovani calciatori. In una lettera aperta, gli interessati fanno sapere i motivi che hanno portato all’acquisizione del titolo sportivo. Tra questi “la possibilità ai giovani roglianesi emergenti, e a tutti quelli sparsi nelle varie squadre del comprensorio di giocare in una società calcistica di Rogliano, su un campo di calcio roglianese”. Ciò “non per un motivo di campanile, quando giustamente si parla sempre più spesso di unione dei comuni, ma per fare in modo che tutti i ragazzi di Rogliano che vogliono praticare il calcio lo possono fare, anche quando diventano adolescenti, senza dover andare in altri paesi e città”. Nel documento i dirigenti rivolgono un invito a quanti vogliono prestare la propria collaborazione a servizio della società e chiedono al sindaco della città, Giuseppe Gallo “un intervento collaborativo finalizzato alla risoluzione delle problematiche sia logistiche che economiche”. “Atteso il poco tempo a disposizione per decidere sul futuro calcistico di Rogliano – conclude l’appello – lo staff dirigenziale potrebbe essere costretto a cedere il titolo a qualche società interessata, qualora il presente invito non dovesse sortire effetti ed interesse di alcuna natura”.

 

G.S.

 

 

Nella foto: un momento della Partita del Cuore giocata, recentemente, sul campo di Belsito fra ‘vecchie glorie rossonere’.

 

 

Fonte della Notizia

 

 

Commenti
Social Media Auto Publish Powered By : XYZScripts.com