Ospedale Santa Barbara, le preoccupazioni di An

Nota del consigliere comunale Ferdinando Falbo

 

IL CONSIGLIERE comunale di Alleanza Nazionale, Ferdinando Falbo, ha espresso “preoccupazione” per il futuro del presidio ospedaliero S. Barbara di Rogliano, dopo l’incontro della delegazione di amministratori locali con il presidente della Giunta regionale, Agazio Loiero. “Il punto – ha detto – è che, vista la premessa, gli sviluppi che ci attendono non ci consentono di dormire sonni tranquilli”. Per Falbo infatti “il governatore della Calabria ha difeso il Piano che a suo dire ha il merito di “distribuire equamente sul territorio servizi assistenziali di qualità”. “Tutto ciò – ha affermato l’esponente di An – stride con il ridimensionamento di strutture pubbliche funzionanti come il S. Barbara, destinatario di investimenti per diversi milioni di euro che, alla luce delle indicazioni del Psc, saranno stati spesi invano, mentre una parte consistente della spesa pubblica verrà utilizzata per rilanciare la sanità privata”. A giudizio di Falbo, invece, il nosocomio cittadino deve rimanere all’interno dell’Azienda ospedaliera di Cosenza ed essere potenziato con l’introduzione di nuove branche chirurgiche specialistiche. “Abbiamo accettato con convinzione di spogliarci delle nostre appartenenze politiche – ha sottolineato ancora il consigliere comunale di minoranza – per condurre una battaglia comune in difesa dell’ospedale, ma, purtroppo, il problema del S. Barbara resta un problema politico. La coalizione di centrosinistra esprime governo nazionale, regionale, provinciale e cittadino: se c’è la volontà politica di garantire un futuro all’ospedale mai come in questo momento sarebbe possibile gettarne le basi”. In una nota a sua firma, il rappresentante di An ha criticato, quindi, la posizione degli organismi provinciali di Ds e Margherita rispetto alla bozza del nuovo Piano Sanitario Regionale. “Dopo l’esclusione dall’Area urbana di Cosenza e dalla Metropolitana Leggera – ha poi concluso – questo è il quadro in cui sta maturando l’ennesima beffa ai danni del Savuto”.

G.S.

Nella foto: Ferdinando Falbo (An)

 

Fonte della Notizia

 

Commenti
Social Media Auto Publish Powered By : XYZScripts.com