Parte il sistema di raccolta differenziata porta a porta

Collaborazione fra la Pre Sila Cosentina e gli scouts

 

E’ STATO AVVIATO nei giorni scorsi il progetto dell’Amministrazione comunale e della Società Presila Cosentina sulla raccolta differenziata dei rifiuti col sistema ‘Porta a porta’. L’immagine che Vi proponiamo si riferisce al quartiere ‘Spani’ dove, nei giorni scorsi, è stato distribuito il materiale alle famiglie residenti, che servirà alla differenziazione dei materiali. L’operazione rientra in un progetto, peraltro già operativo, finanziato in parte con un contributo della Regione Calabria, destinato a ad un primo importante obiettivo sulla riduzione dei rifiuti indifferenziati e su quella dei costi di gestione. L’iniziativa, presentata alcune settimane addietro alla presenza del sindaco della città, Giuseppe Gallo, e dell’amministratore delegato della Presila Cosentina Spa, Rita Scalise, è supportato da una campagna pubblicitaria dal titolo ‘Rogliano chiama a Raccolta’. Alle operazioni di distribuzione hanno collaborato i giovani del gruppo scouts Agesci ‘Rogliano 1’. “Bisogna acquisire una mentalità diversa – ha detto il sindaco Gallo – abitudini diverse. Ritengo che ne valga la pena perché tutto questo è un segno di grande civiltà”.

 

R.S.

 

Commenti
Social Media Auto Publish Powered By : XYZScripts.com